Auto ecologiche: Bologna detiene il primato

Ha vinto il primato dell'auto ecologica la città di Bologna, prima in Italia

da , il

    Auto ecologiche a Bologna

    E’ Bologna la città più pulita d’Italia. Nel territorio Bolognese troviamo il maggior numero di auto ecologiche rispetto alle vetture ad alimentazione tradizionale. Metano, GPL, auto elettriche e ibride, ce n’è per tutti i gusti, proprio nella patria dei motori, delle corse su strada, del Motor Show . Ma non è la prima volta che Bologna si aggiudica questo importante primato; già nel 2007 aveva conquistato la statuetta della città più eco-compatibile d’Italia. L’anno scorso aveva vinto Parma, ma quest’anno Bologna ha affilato le armi della sostenibilità.

    Il comune di Bologna ha coinvolto in primis il trasporto pubblico, potenziandolo e occupandosi di limitare le emissioni nocive in atmosfera. Di pari passo è andata la crescente dotazione di auto elettriche e a gas da parte dei privati e il rinverdimento delle flotte aziendali.

    I primi dieci posti della classifica sono detenuti da città del centro-nord, come Firenze, al secondo posto, e a seguire Parma, Trento, Milano, Venezia, Reggio Emilia e Padova. Bari, l’unica rappresentante del sud dello stivale, arriva nona, appena prima di Modena. Ultime tra le città italiane, Taranto, Sassari e Catania.

    A distribuire glorie e infamie, Euromobility, con il contributo di Assogasliquidi e Consorzio Ecogas. Lo studio, “Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città”, ha ottenuto il patrocinio del Ministero dell’ Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

    Sono stati conteggiati gli sforzi del comune per la mobilità sostenibile – iniziative come car sharing e bike sharing – l’atmosfera e la concentrazione di gas nocivi, il numero delle auto ecologiche private e pubbliche.