NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Auto elettriche: sono davvero così pulite?

Auto elettriche: sono davvero così pulite?

Secondo uno studio le auto elettriche sarebbero più inquinanti delle equivalenti vetture convenzionali

da in Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Auto nuove
Ultimo aggiornamento:

    Tesla Roadster

    Le auto elettriche sono la soluzione più ecologica per la mobilità, grazie alla loro capacità di viaggiare ad emissioni zero. Questo è stato l’assunto sul quale si sono basate fino ad oggi le campagne promozionali di questo tipo di vetture, ma le cose stanno veramente così? Secondo uno studio condotto recentemente e pubblicato da Car Advice sembra di no. Anzi, iniziano ad essere in molti a sostenere che le auto a batterie inquinino anche di più di quelle a combustione interna: semplicemente trasferiscono il problema dalla strada alla centrale elettrica che produce l’energia.

    Tesla in Australia è partita per battere il record per il più lungo viaggio effettuato con un’auto elettrica. La Tesla Roadster ha un’autonomia di circa 360-390 km dunque, in questo viaggio di 3.000 km, dovrebbe essere ricaricata otto o nove volte. Per questa impresa utilizzerà energia prodotta da fonti rinnovabili, ma normalmente si utilizzerebbe una normale presa elettrica.

    «Dire che le auto elettriche come la Tesla Roadster abbiano zero emissioni è una totale falsità – ha affermato il giornalista Clive Matthew-WilsonQueste vetture trasferiscono semplicemente l’inquinamento dalla strada alla centrale elettrica. In Australia la maggior parte dell’energia viene prodotta da fonti inquinanti come il carbone: per muovere l’auto si emettono più gas nocivi di quelli che produrrebbe la stessa vettura alimentata a benzina».

    Solo utilizzando corrente prodotta da fonti alternative si potrebbe ottenere un vero risultato in termini ambientali, ma nella maggior parte delle Nazioni del mondo questo non avviene.

    «In quattro dei cinque Paesi che abbiamo studiato – ha aggiunto Matthew-Wilson – l’auto elettrica Tesla si è rivelata meno efficiente e più inquinante degli equivalenti modelli a benzina. La Roadster utilizza il 25% di energia in più della Lotus Elise e produce il doppio di emissioni di CO2».

    La casa costruttrice americana Tesla ha risposto a queste affermazioni sostenendo che, secondo una ricerca dell’Electric Power Research Institute, le auto elettriche sarebbero meno inquinanti delle equivalenti ad alimentazione tradizionale.

    «Anche in regioni che utilizzano principalmente il carbone per produrre energia – ha dichiarato un portavoce dell’azienda – le vetture a batterie hanno emissioni di CO2 inferiori dal 35 al 60% rispetto alle auto tradizionali. In aree che usano anche fonti rinnovabili si arriva ad una riduzione delle emissioni anche del 75%».

    Voi cosa ne pensate? In Italia sembra che siano in molti ad essere interessati alle auto elettriche. Dipende più dal paventato rispetto ambientale o dalle teoriche possibilità di risparmio? Dite la vostra nel nostro sondaggio (colonna di destra).

    504

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto ElettricheAuto nuove
    PIÙ POPOLARI