Auto ibride russe in arrivo nel 2012?

Auto ibride russe in arrivo nel 2012?

Il miliardario russo Mikhail Prokhorov ha avviato un progetto innovativo per l'introduzione di tre veicoli ibridi sul mercato entro il 2012

da in Auto Ecologiche, Auto Ibride, Concept Car
Ultimo aggiornamento:

    Il miliardario russo Mikhail Prokhorov ha presentato tre prototipi di auto ibride, che potrebbe introdurre sul mercato già nel 2012. Tutti i modelli sono alimentati da un rivoluzionario sistema che comprende due motori elettrici (uno per asse) abbinati ad un propulsore rotativo. Il progetto, conosciuto come “Yo” (la pronuncia della lettera russa “ë”), è finanziato unicamente da Prokhorov, proprietario della squadra americana di baseball New Jersey Nets. I tre prototipi prodotti sono denominati ë-cross-coupe, ë-mikroven ed ë-van.

    I veicoli della serie Yo possono essere alimentati sia a benzina che a gas naturale: il motore rotativo serve da generatore e può essere utilizzato sia per alimentare i propulsori elettrici che per ricaricare un blocco di batterie.

    La ë-cross-coupe e la ë-mikroven pesano 700 kg e consumano 3,5 litri per 100 km, con accelerazione da 0 a 100 km/h in 8 secondi netti. La ë-van è più grande e pesa 50 kg in più, portando i consumi a 4 litri per 100 km. Per raggiungere i 100 km/h da ferma questa furgonetta impiega quasi 15 secondi.

    Tutti i tre modelli di auto ibride hanno una velocità massima di 130 km/h e un’autonomia di quasi 1.100 km.

    «Non dimenticate che noi russi siamo stati i primi a portare un uomo nello Spazio – ha dichiarato Prokhorov in un’intervista al New York Times, sottolineando di voler cancellare l’immagine della Russia come produttrice di auto scadenti – Sfortunatamente negli ultimi 50 anni siamo rimasti un po’ indietro». Il magnate prevede di investire oltre 150 milioni di Euro nel progetto.

    303

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto IbrideConcept Car
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI