Auto Low Cost 2009

Auto Low Cost 2009

Crisi dell'auto, l'unico modo per superarla è ricorrere all'auto low cost e le proposte non mancano sopratutto a partire dal prossimo anno quando molti costruttori si rivolgeranno a questo tipo di vetture e così per gli anni futuri

da in Auto Economiche, Dacia Sandero, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    Dacia Sandero

    Se parliamo di auto low cost il pensiero, con buona pace degli indiani, non va alla Tata Nano e non a caso, visto che su questa vettura si è solo animata una legenda, ma da un’indagine effettuata sulle intenzioni di acquisto in fatto di automobili da parte degli italiani, quest’ultimi quando pensano all’auto economica si riferiscono ancora alla Dacia Logan.

    Eppure da quando è giunta sul mercato la franco-rumena di auto low cost ne sono state prodotte diverse e tante ne giungeranno a partire dal prossimo 2009 al punto che, secondo uno studio effettuato dal “Sole 24 Ore”, quasi 600 mila famiglie italiane se interessate all’acquisto di una nuova auto si rivolgerebbero ad una vettura low cost del prezzo orientativo di 8.500 euro.

    La Dacia è ancora il marchio che più di altri offre la migliore scelta perché dopo la Logan in versione berlina e MPV, da qualche mese ha tirato fuori dal cilindro la riuscitissima Dacia Sandero, una gradevolissima berlina comoda e confortevole con prezzi che partono proprio da 8.000 euro.

    Si tratta adesso di capire cosa la concorrenza sarà in grado di fare dall’anno prossimo in poi per contrastare il passo ai rumeni, a cominciare da Fiat ma per questo marchio dovremo aspettare il 2010 con le tre proposte della Casa torinese individuate con sigle del tipo Progetto 326 e 327 e non si esclude che possano essere realizzate nel ex stabilimento di Zastava. Così come c’è anche da segnalare la possibilità per Fiat di produrre la nuova Palio che dovrebbe essere lanciata nel 2010 e la nuova Fiat Uno che potrebbe essere costruita in Italia, forse a Mirafiori.

    Impegno in questo senso lo stanno mettendo aziende come Volkswagen e Citroen con proposte low cost ma anche per questo ci sarà da aspettare ancora qualche anno.

    Una cosa è certa, con la crisi dell’auto che riguarderà sicuramente l’intero prossimo anno, saranno sempre di più i clienti che si rivolgeranno a questo tipo di auto ma anche adesso, volendo, si può acquistare un’auto nuova con prezzi sotto i 10.000 euro e la lista in questo caso è davvero lunga.

    451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EconomicheDacia SanderoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI