Auto storiche – Citroen in mostra a Padova

Citroen è protagonista a Padova del salone Auto e Moto d’Epoca con alcuni suoi modelli sia storici che moderni come Citroen 2CV, Citroen DSuper e Citroen DS3 R3

da , il

    citroen ds3 r3 padova

    Citroen è protagonista del salone Auto e Moto d’Epoca di Padova, evento tra i più seguiti per quanto riguarda le auto storiche nel nostro Paese. La kermesse si svolge nella città veneta fino al 30 ottobre e da 30 anni rappresenta un appuntamento fisso per chi ama le auto d’epoca e la storia dei motori. Il marchio francese è presente a Padova con uno stand dedicato alla propria tradizione, sia sportiva che stradale. Un’occasione affascinante per scoprire novità e curiosità su modelli che, in un modo o nell’altro, hanno fatto la storia dell’automobile.

    «Nel padiglione 15 sono esposte quattro vetture che rappresentano l’impegno della marca nei rally e nei grandi raid – spiega Citroen nella nota di presentazione del suo stand – dalla Citroen DSuper del 1971, che riproduce la livrea delle auto di supporto al raid Parigi-Persepoli-Parigi, alle Citroen 2CV del Raid Afrique e del campionato italiano Cross sino alla Citroen DS3 R3 del Team Italia».

    Le competizioni sportive sono parte della tradizione di Citroen fin dalle origini, come dimostrano gli ottimi risultati ottenuti a partire dalle Rosalie negli anni ’30 per arrivare alla Citroen DS3 WRC. Un’unione di antico e moderno all’insegna delle vittorie, per un pedigree sportivo di primo livello.

    Il salone Auto e Moto d’Epoca di Padova è tra i più importanti in Europa per numero di veicoli esposti. Nell’ultima edizione sono stati presentati 1.600 modelli. Non solo auto storiche, ma anche concept car e auto sportive. L’anno scorso i padiglioni dell motor show sono stati visitati da più di 60.000 persone provenienti da tutto il Continente.