Bentley Continental GT incontra la Pop Art

Una Bentley Continental GT "illustrata" dall'artista brasiliano Romero Britto che utilizzando il suo stile inconfondibile ha vestito di colori luminosi e forme astratte le forme morbide e sinuose della coupé inglese

da , il

    Bentley Continental GT incontra la Pop Art

    Non sarà servita sicuramente la famosa ?colla vinilica? all?artista pop brasiliano Romero Britto per realizzare una versione Art Attack della Bentley Continental GT.

    La supercar inglese è stata utilizzata come una candida tela sulla quale si è scatenato l?estro del pittore; le forme morbide della Continental GT sono state totalmente ricoperte dal colore e dalle forme astratte e fumettistiche che caratterizzano lo stile di Britto, noto anche per avere ritratto personaggi VIP e per avere lavorato spesso per marchi famosi nella realizzazione di materiale pubblicitario.

    Sicuramente con questa vistosa colorazione la Bentley Continental perde un po? quell?aura mistica che la contraddistingue, quell?immagine di auto decisamente elegante e caratterizzata da una sportività sobria ma decisa. Ma si tratta in questo caso di un tramutare la coupé inglese in una vera opera d?arte, anche se in tanti la considerano tale appena uscita dalla fabbrica, e che potrebbe finire tra le mani di facoltosi collezionisti o addirittura in un museo di arte moderna.

    E? lecito storcere il naso pensando anche per un istante alla fine ?statica? di questo gioiello della meccanica. In tanti vedrebbero sprecate le esaltanti prestazioni che caratterizzano la Bentley Continental GT, le emozioni forti regalate dal 6.0 litri a dodici cilindri con architettura a W. La GT infatti raggiunge la velocità massima di 318 chilometri orari e le occorrono appena 4.8 secondi per raggiungere i 100.

    La Bentley Continental GT personalizzata da Romero Britto verrà esposta all?Automobil Forum Unter den Linden in Germania dal 10 luglio al 6 settembre e successivamente messa all?asta; il ricavato della vendita verrà devoluto in beneficienza ad associazioni per gli ammalati di sclerosi multipla e mentali.