NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bentley Continental GT Speed 2014: più potente al Salone di Ginevra [FOTO]

Bentley Continental GT Speed 2014: più potente al Salone di Ginevra [FOTO]

Quella che state guardando è la più veloce delle vetture della casa, la Bentley Continental GT Speed 2014

    Bentley Continental GT Speed 2014 al Salone di Ginevra

    Sbarca al Salone di Ginevra 2014 la nuova sportiva di casa Bentley. Quella che state guardando è la più veloce delle vetture della casa, la Bentley Continental GT Speed 2014. Si tratta della versione aggiornata della celebre Continental GT, che per affrontare al meglio il nuovo anno si concede dei minori trattamenti di bellezza che faranno parte del Model Year 2014. Il cuore pulsante della veloce gran turismo è il motore W12 da 6.0 litri di cilindrata con doppia sovralimentazione, capace di sviluppare ora una potenza massima di 635 cavalli, equivalenti a 467 kW, uniti ad una generosa coppia di 820 Nm. Ricordiamo che il modello precedente fermava l’astina “solo” a 625 cavalli ed 800 Nm di coppia motrice. Come risultato di questa cura, la nuova Bentley può adesso raggiungere una velocità massima di 331,5 km/h, mentre per la Convertible si parla di una punta di 326,7 km/h.

    Al di là dell’iniezione di cavalli e Newtonmetri, le nuove Bentley Continental GT Speed Coupé e Convertible saranno equipaggiate con un assetto ribassato e molle più rigide. Esteticamente ci saranno delle piccole novità a livello di colori, che possono essere trovate sul diffusore posteriore, nello splitter anteriore e nelle minigonne laterali.

    Una finitura di colore scuro viene ora applicata ai grossi cerchi in lega da 21 pollici, alle luci anteriori ed a quelle posteriori, così come le pinze dei freni hanno adesso una colorazione in rosso acceso, battezzato “Candy Red”. La Speed sarà riconoscibile dai loghi sui parafanghi anteriori. Il tutto sarà completato dall’introduzione a listino di inedite tinte per la carrozzeria, ma anche di rivestimenti e modanature specifiche per l’abitacolo. Partendo da un abitacolo scuro monocromatico, ci sono delle strisce in colori contrastanti che sono applicati sui pannelli porta, sui pannelli posteriori, sulla consolle centrale e sul tunnel centrale. Per i sedili è prevista un’elegante decorazione a rombi, con impunture sempre a contrasto rispetto alla colorazione della pelle di cui sono rivestiti. La scritta “Speed” è stata anche ricamata sui poggiatesta, sia anteriori che posteriori.

    La possiamo vedere dal vivo al Salone di Ginevra 2014.

    385

    Salone di Ginevra 2014, tutte le auto esposte
    PIÙ POPOLARI