Bertone: adesso è in mano a Fiat

La serenità per l’azienda torinese passa per l’acquisizione da parte di Fiat sulla Bertone, come è stato confermato anche dal Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola che si rifà alla discussione seguita dall’incontro tenuto con il numero uno di Fiat, Sergio Marchionne

da , il

    Logo Bertone

    Sembrano essere giunti a conclusione le tante vicissitudini della celebre, più un tempo che adesso, per la verità, Carrozzeria Bertone, passata per diverse vicende, anche giudiziarie che stavano persino comportando il licenziamento, tout court, di diverse maestranze.

    La serenità per l?azienda torinese passa per l?acquisizione da parte di Fiat sulla Bertone, come è stato confermato anche dal Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola che si rifà alla discussione seguita dall?incontro tenuto con il numero uno di Fiat, Sergio Marchionne.

    Da sottolineare che tale intesa fra le due aziende prevede la gestione degli impianti da parte di Fiat mentre la detenzione del marchio resta pursempre in mano alla famiglia Bertone. Si tratta di capire se le auto Fiat insieme a Chrysler potranno o meno detenere il marchio della ?b? di Bertone, ma questo è da vedere, visto che la capacità produttiva della celebre carrozzeria non supera i cinquantamila modelli all?anno; staremo a vedere!