BMW ActiveHybrid 5: video ufficiale della versione ibrida della Serie 5

da , il

    BMW ActiveHybrid 5: video ufficiale della versione ibrida della Serie 5

    Presentata al Salone di Tokyo 2011, la BMW ActiveHybrid 5 si mostra in un inedito video ufficiale rilasciato proprio dalla casa di Monaco di Baviera. La versione ibrida della berlina media, la Serie 5, si mostra anche con un’estetica leggermente rivista per l’occasione: il colore con cui è stata presentata è il tipico azzurro con cui erano stati svelati anche gli altri modelli della gamma ActiveHybrid, i cerchi in lega sono inediti e sparsi qua e là troviamo i loghi della nuova versione.

    Ovviamente però il vero pezzo forte di quest’auto non è l’estetica ma la meccanica: grazie al sistema di propulsione ibrida la media BMW garantisce ottime prestazioni, unite però a consumi estremamente contenuti.

    Così dopo l’arrivo del SUV BMW X6 ActiveHybrid e dell’ammiraglia BMW ActiveHybrid 7, la casa di Monaco di Baviera arricchisce la sua gamma di auto ibride anche la ActiveHybrid 5.

    Lo schema propulsivo dell’auto prevede un motore a benzina unito all’azione di una più piccola unità elettrica, quest’ultima capace comunque di far viaggiare l’auto ‘ad emissioni zero’ per qualche chilometro. Il propulsore termico è il ben noto 3.0 litri sei cilindri biturbo da 306 cavalli di potenza e da 400 Nm di coppia massima. Il motore elettrico, situato nella scatola della trasmissione in modo da non togliere spazio agli occupanti, è invece in grado di sviluppare una potenza di 55 CV ed una coppia di 210 Nm di coppia.

    Quando le due unità lavorano congiuntamente la potenza massima erogata è di ben 361 CV, mentre la coppia di 440 Nm. Inutile dirlo, ma la trazione è posteriore, mentre la trasmissione è affidata ad un cambio automatico sequenziale ad 8 rapporti. Le prestazioni come avevamo già anticipato prima non sembrano quelle di una vettura ‘eco-friendly’, ma assomigliano di più a quelle di una sportiva: pensate che passa da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e vanta una velocità massima autolimitata a 250 km/h.

    L’alimentazione del motore ad elettroni è garantita da un pacco di batterie agli ioni di litio poste dagli ingegneri tedeschi nel vano bagagli della vettura: infatti la capacità del bagagliaio della BMW ActiveHybrid 5 cala di 145 litri rispetto a quella della Serie 5 (ora è capace di 375 litri).

    La BMW ActiveHybrid 5 può viaggiare in sola modalità elettrica per un totale di 4 km percorsi ad una velocità media di 35 km/h, mentre la velocità massima raggiungibile in questa modalità ad emissioni zero è di 60 km/h. Grazie all’impiego della modalità Eco Pro la centralina dell’auto utilizzerà maggiormente il motore elettrico, garantendo consumi generali molto bassi. La casa dichiara una percorrenza media di 15,6 km/l, che scendono a 14,2 km/l se si montano pneumatici maggiorati.