BMW al lavoro per la i4 e la i5

BMW svelerà durante il Salone di Francoforte 2011 la nuova gamma BMW i, con le concept car dei modelli i3 ed i8, ma la famiglia delle vetture elettriche ed ibride plug-in verrà ampliata in futuro

da , il

    bmw i4 i5

    BMW presenterà nel corso del Salone di Francoforte 2011 la nuova gamma BMW i, con le concept car dei modelli i3 ed i8, ma la famiglia delle auto elettriche ed ibride plug-in verrà ampliata in futuro. Secondo alcune anticipazioni, i3 ed i8 sono i due estremi della gamma e potrebbero proporre in futuro delle nuove varianti, con un modello a passo lungo della i3 e anche una cabriolet che dovrebbe essere derivata dalla i8.

    Allo stesso tempo ci dovrebbe essere anche spazio per altri modelli identificati per adesso con le sigle i4 ed i5, che saranno tutti caratterizzati dall’utilizzo di CFRP. La i4 potrebbe essere una versione sportiva della i3, che dovrebbe utilizzare la stessa meccanica con motore elettrico e Range Extender, ma che sarà ispirata al design della i8: questo consentirebbe di avere a listino una sportiva dal prezzo più basso. La i5, invece, offrirebbe la stessa meccanica ibrida plug-in della i8 con una carrozzeria berlina-coupè ed un’abitabilità maggiore rispetto alla i8 coupè. La versione berlina potrebbe offrire un sistema con le portiere posteriori ad apertura inversa, in modo da facilitare l’accesso al’abitacolo.

    Le versioni di serie di i3 ed i8 saranno disponibili nel 2013 e 2014, mentre i modelli i4 ed i5 potrebbero essere assemblati negli anni successivi, entro il 2020. BMW starebbe lavorando al progetto con l’intento di puntare anche ad una serie di servizi telematici e ad un cambio di mentalità degli utenti nei confronti della mobilità sostenibile, per prepararli ad un futuro diverso rispetto a quelle che sono le abitudini di oggi. Nel corso della manifestazione automobilistica tedesca sarà possibile saperne di più.