BMW: la piccola sul mercato fra quattro anni

BMW: la piccola sul mercato fra quattro anni

da , il

    La BMW City Car

    Poco importa che si sia specializzati nella realizzazione di auto di lusso e prestanti, il mercato delle city car diventa appetibile per tutti.

    Non sorprende, dunque che anche BMW si lanci nell’impresa volta a realizzare una “ piccola” anch’essa che, però, dovrà avere come priorità non solo le piccole dimensioni, ma anche il rispetto massimo nei confronti dell’ambiente e per farlo dovrà avere zero emissioni inquinanti, tutte doti riferibili ad un’auto elettrica.

    La piccola BMW avrà dimensioni ridotte, addirittura minori di quelle della Mini ma con prestazioni adeguate affinché possa competere bene all’interno di una concorrenza, quella relativa alle auto elettriche, che comincia ad affollarsi.

    Vedremo la vettura nel 2012 e dovrebbe essere destinata ai Paesi emergenti, Cina compresa e per quel Paese potrebbe costituire l’artefice di una motorizzazione di massa.