BMW M3 Competition Edition in soli 40 esemplari

La BMW M3 Competition Edition è nata per i 40 anni della divisione Motorsport della casa automobilistica tedesca

da , il

    bmw m3 competition edition

    La BMW M3 Competition Edition è stata realizzata per celebrare i 40 anni della divisione Motorsport della casa automobilistica tedesca. Questa è una serie che deriva dalla M3 ed è destinata al mercato auto degli Usa. L’auto sarà prodotta in tiratura limitata in sole 40 unità, proprio come la ricorrenza che la casa tedesca festeggerà nel 2012, visto che la BMW Motorsport è stata fondata nel 1972.

    Per quello che riguarda l’estetica la M3 Competition Edition si differenzia per via della colorazione opaca Frozen Silver, che è un’esclusiva di questa versione, a cui si va ad aggiungere il nero del tetto in fibra di carbonio insieme alle finiture scure dei cerchi in lega da 19 pollici e di altri elementi che sono presenti all’interno della carrozzeria. Nell’abitacolo BMW Individual ha scelto dei rivestimenti in pelle Extended Novillo con cuciture Silver, oltre a elementi in color alluminio che si trovano in vari punti. Il volante è rivestito invece in Alcantara, mentre la parte superiore della plancia è attraversata da una striscia in fibra di carbonio.

    Per quanto riguarda invece la parte tecnica si ha su questo modello un’impostazione più sportiva dell’assetto e della funzionalità M-Dynamic, modifiche che si sono rese necessarie per gestire nel modo migliore possibile i 414 cavalli che vengono erogati dal motore V8 di 4.0 litri abbinato alla trasmissione a doppia frizione che consente di accelerare da 0 a 100 km/ in poco più di 4 secondi e mezzo. Questa vettura è destinata solo al mercato nordamericano e sarà offerta al prezzo di 81.600 dollari, con un aumento di circa 21.000 dollari rispetto alla M3 di serie. Chi può permettersela non si farà certo questi problemi.