Salone di Parigi 2016

Bmw Serie 2 Active Tourer: listino prezzi, motori e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]

Bmw Serie 2 Active Tourer: listino prezzi, motori e scheda tecnica [FOTO e VIDEO]
da in Auto 2016, Auto Ecologiche, Auto Ibride, Auto nuove, Bmw, Bmw Serie 2 Active Tourer, Monovolume, Video Auto
Ultimo aggiornamento: Giovedì 31/03/2016 22:01

    Parliamo dei prezzi e motori della Bmw Serie 2 Active Tourer. Bmw si è inserita per la prima volta nel settore dei monovolume compatti, una sfida che fino a pochi anni fa era impensabile potesse vedere giocatori premium come il marchio di Monaco di Baviera e Mercedes. In un primo momento ha fatto discutere di sé al Salone di Ginevra 2014. Il nome definitivo non è stato Serie 1 GT come circolato in un primo tempo, bensì Bmw Serie 2 Active Tourer. Dalle foto ufficiali e dal vivo possiamo chiaramente notare la sigla 225i sul portellone, esempio lampante che si inserirà nella numerazione adottata per la variante coupé della Serie 1.

    La tecnica

    Il pianale è lo stesso adottato per la nuova Mini, quel UKL1 studiato per le architetture a trazione e motore anteriore, base per la prossima generazione della Serie 1. Anche i motori copiano quelli della Mini, quindi tre e quattro cilindri turbo, così come non mancherà un’alternativa ibrida in futuro. La principale avversaria? Mercedes Classe B.

    Rivali e segmento di mercato

    La Bmw Active Tourer rischia di spiazzare la clientela classica del marchio bavarese, poiché si converte al verbo della trazione anteriore e propone una carrozzeria da monovolume compatta che sfida appunto la Mercedes Classe B.

    Dimensioni e bagagliaio

    Circa le sue dimensioni è lunga 4 metri e 34 centimetri, garantisce una larghezza importante con 180 centimetri, al pari di un’altezza (1 metro e 59) in grado di regalare una posizione di guida sufficientemente rialzata. L’omologazione è per cinque persone ed il bagagliaio ospita un carico per 468 litri che aumentano a 1510 una volta abbattuto lo schienale posteriore.

    Lo stile

    E’ un modello dinamico, grazie soprattutto agli sbalzi ridottissimi all’anteriore, con un profilo equilibrato e in grado di regalare spazio ai passeggeri, grazie al passo di 2 metri e 67 centimetri (-3 cm rispetto Mercedes Classe B). Il muso è quello tipicamente Bmw, con il “doppio rene” che cambia presentando l’Active Aero System, ovvero i profili della calandra dinamicamente si aprono e chiudono per far raffreddare il vano motore all’occorrenza. I gruppi ottici abbandonano lo stile controverso della Serie 1 e rappresentano piuttosto un’evoluzione di quelli visti sulla Serie 3, pur senza il collegamento con la calandra. Molto sagomato il paraurti, a confermare che la Active Tourer è sì una monovolume premium che pensa anzitutto allo spazio interno, senza rinunciare però all’aggressività delle linee.

    La fiancata ha i due elementi maggiormente da show-car: i cerchi in lega da ben 20 pollici di diametro e gli specchietti “sospesi”, con un braccio sottile e dall’aerodinamica perfetta. Detto dello spigolo netto e definito che corre sopra le maniglie, è interessante come per alleggerire il profilo si sia creata una doppia scalfatura sopra le minigonne, evidenziate da un profilo cromato: l’insieme è molto dinamico nonostante l’altezza importante e il rapporto tra vetrature e carrozzeria decisamente sbilanciato verso quest’ultima.

    Convince meno al posteriore la Bmw Serie 2 Active Tourer, laddove si è disegnato un volume forse troppo pesante stilisticamente, con il lunotto ridotto nelle dimensioni (da segnalare le “finlets” verticali per migliorare l’aerodinamica). I gruppi ottici sono direttamente presi dalle berline importanti di Monaco di Baviera, mentre gli scarichi sono integrati perfettamente nel paraurti.

    Gli interni

    E’ una resa stilistica importante quella degli interni. L’ampio impiego di vetro, i giochi di trasparenze sui comandi della plancia, le linee molto lavorate e la fascia luminosa che percorre il perimetro di tutto l’abitacolo, fanno tanta scena ed esaltano un ambiente pensato per offrire il massimo spazio nel minimo ingombro. Tra gli optional c’è il sistema Head Up Display davanti al guidatore, che proietta tutte le informazioni utili alla guida, mentre la plancia è dominata da uno schermo da 10.2 pollici un po’ “invadente”. Sembra un corpo estraneo nella pulizia complessiva delle linee: per la versione di serie servirà un’integrazione diversa e più omogenea. I designer che hanno lavorato al progetto Bmw Serie 2 Active Tourer hanno più volte ripreso il tema della massima abitabilità. E un trucco per dare spazio è rappresentato dalla luce. Ecco l’idea del tetto in vetro a trasparenza variabile, qualcosa già visto su altre vetture – senza citare Ferrari, basti ricordare la Mercedes SLK -: attraverso un campo magnetico si può regolare il livello di trasparenza, per un ambiente interno più o meno luminoso.

    Motori in listino

    Sono in tutto quattro le unità a benzina ed altrettante tre le diesel le motorizzazioni che spingono la Nuova Serie 2 Active Tourer che non si fa mancare la variante ibrida. I benzina si diversificano nei 1.5 di cilindrata con potenza di 102 e 136 cavalli, per passare poi ai 2.0 con potenze che arrivano a 192 e 231 cavalli. Quelli a gasolio in gamma sono i 1.5 da 95 e 116 cavalli ed i 2 litri con potenze di 150 e 190 cavalli. Il propulsore ibrido è invece un 1.5 di cilindrata con potenza complessiva di 224 cavalli (165 kW).

    Prestazioni

    Benzina:

    1.5 102 cavalli: 188 chilometri orari di velocità massima, 11,3 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 1.5 136 cavalli: 205 chilometri orari di velocità massima, 9,3 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 2.0 192 cavalli: 230 chilometri orari di velocità massima, 7,5 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 2.0 231 cavalli: 238 chilometri orari di velocità massima, 6,6 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 2.0 231 cavalli xDrive: 237 chilometri orari di velocità massima, 6,3 secondi per lo scatto da 0 a 100.

    Diesel:

    1.5 95 cavalli: 185 chilometri orari di velocità massima, 12,9 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 1.5 116 cavalli: 194 chilometri orari di velocità massima, 10,6 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 2.0 150 cavalli: 208 chilometri orari di velocità massima, 8,9 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 2.0 150 cavalli xDrive: 208 chilometri orari di velocità massima, 8,8 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 2.0 190 cavalli: 227 chilometri orari di velocità massima, 7,6 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h; 2.0 190 cavalli xDrive: 222 chilometri orari di velocità massima, 7,3 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h.

    Ibrida ricaricabile:

    1.5 224 cavalli: 202 chilometri orari di velocità massima, 6,7 secondi per lo scatto da 0 a 100 km/h.

    Consumi ed emissioni

    Benzina:

    1.5 102 cavalli: 19,6 chilometri con un litro, 1000 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 118 grammi per chilometro; 1.5 136 cavalli: 19,6 chilometri con un litro, 1000 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 119 grammi per chilometro; 2.0 192 cavalli: 16,9 chilometri con un litro, 862 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 137 grammi per chilometro; 2.0 231 cavalli: 17,2 chilometri con un litro, 877 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 135 grammi per chilometro; 2.0 231 cavalli xDrive: 15,6 chilometri con un litro, 796 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 148 grammi per chilometro.

    Diesel:

    1.5 95 cavalli: 26,3 chilometri con un litro, 1341 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 99 grammi per chilometro; 1.5 116 cavalli: 26,3 chilometri con un litro, 1341 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 99 grammi per chilometro; 2.0 150 cavalli: 24,4 chilometri con un litro, 1244 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 109 grammi per chilometro; 2.0 150 cavalli xDrive: 21,7 chilometri con un litro, 1107 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 122 grammi per chilometro; 2.0 190 cavalli: 22,7 chilometri con un litro, 1158 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 115 grammi per chilometro; 2.0 190 cavalli xDrive: 21,3 chilometri con un litro, 1086 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 124 grammi per chilometro.

    Ibrida ricaricabile:

    1.5 224 cavalli: 50 chilometri con un litro, 1800 chilometri con un pieno ed emissioni di CO2 di 46 grammi per chilometro.

    Tecnica da ibrida plug-in

    bmw active tourer concept ibrida plug in

    Arrivata nel mercato in un secondo momento dal debutto anche una variante ibrida con un’unità termica abbinata al motore elettrico, per un sistema ibrido plug-in diretta espressione di quanto visto su Bmw i3 e Bmw i8. La Serie 2 Active Tourer è tra le prime Bmw a montare il nuovissimo motore turbo benzina 3 cilindri da 1.5 litri di cilindrata, con tecnologia Twin Power Turbo derivata dai più grandi sei cilindri in linea. Per ridurre le vibrazioni rispetto ai quattro cilindri è stato adottato un contralbero di bilanciamento, mentre non mancano il Valvetronic e l’iniezione diretta. Complessivamente la Bmw Serie 2 Active Tourer ibrida sviluppa 224 cavalli di potenza dall’abbinamento di motore termico ed elettrico, con una coppia di 200 Nm.

    Al posteriore ci sarà un motore elettrico, dall’autonomia importante: oltre 30 chilometri. A ricaricarlo, quando non collegherete la Serie 2 Active Tourer alla presa di corrente, ci penserà il motore termico con funzione di range extender e gli stessi motori elettrici che recupereranno l’energia dispersa in frenata.

    Novità della trazione

    E’ anche la prima Bmw a trazione anteriore e vista la mission della vettura non è un gran problema far digerire la novità tecnica al popolo di appassionati del marchio. Ottimizzare lo spazio interno, elemento centrale nella progettazione del concept, non poteva non avere come conseguenza logica quella di optare per uno schema classico, senza organi meccanici che rubassero spazio all’abitacolo.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216i 102 cavalli 25.300 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216i 102 cavalli Advantage 27.400 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216i 102 cavalli Sport 29.150 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216i 102 cavalli M Sport 30.900 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216i 102 cavalli Luxury 31.850 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218i 136 cavalli 26.950 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218i 136 cavalli Advantage 29.050 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218i 136 cavalli Sport 30.800 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218i 136 cavalli M Sport 32.550 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218i 136 cavalli Luxury 33.500 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220i 192 cavalli Advantage 32.150 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220i 192 cavalli Sport 33.500 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220i 192 cavalli M Sport 34.700 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220i 192 cavalli Luxury 36.200 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli Advantage automatica 39.950 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli Sport automatica 41.300 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli M Sport automatica 43.050 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli Luxury automatica 44.000 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli xDrive Advantage automatica 41.950 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli xDrive Sport automatica 43.300 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli xDrive M Sport automatica 45.050 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225i 231 cavalli xDrive Luxury automatica 46.000 Euro

    Diesel:

    Bmw Serie 2 Active Tourer 214d 95 cavalli 26.700 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 214d 95 cavalli Advantage 28.800 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 214d 95 cavalli Sport 30.550 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 214d 95 cavalli M Sport 32.300 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 214d 95 cavalli Luxury 33.250 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216d 116 cavalli 27.850 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216d 116 cavalli Advantage 29.950 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216d 116 cavalli Sport 31.700 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216d 116 cavalli M Sport 33.450 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 216d 116 cavalli Luxury 34.400 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli 29.950 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli Advantage 32.050 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli Sport 33.800 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli M Sport 35.550 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli Luxury 36.500 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli xDrive automatica 31.950 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli Advantage xDrive automatica 34.050 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli Sport xDrive automatica 35.800 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli M Sport xDrive automatica 37.550 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 218d 150 cavalli Luxury xDrive automatica 38.500 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli Advantage 35.650 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli Sport 37.000 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli M Sport 38.350 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli Luxury 39.700 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli xDrive Advantage automatica 39.900 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli xDrive Sport automatica 41.250 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli xDrive M Sport automatica 42.600 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 220d 190 cavalli xDrive Luxury automatica 43.950 Euro

    Ibrida ricaricabile:

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225xe 224 cavalli Advantage automatica 38.400 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225xe 224 cavalli Sport automatica 39.200 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225xe 224 cavalli Luxury automatica 41.850 Euro

    Bmw Serie 2 Active Tourer 225xe 224 cavalli M Sport automatica 41.900 Euro

    2150

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI