BMW X1 disponibile solo in Europa

BMW ha deciso di posticipare l'ingresso sul mercato auto Usa della X1 a causa delle numerose rischieste che arrivano anche dall'Europa

da , il

    bmw x1 europa

    Che la BMW X1 fosse un modello di grande successo era ormai noto da tempo, a confermarlo ci sono numerosi elementi, tra i quali anche il fatto che recentemente ha superato l’Audi Q5 come premium Suv più venduto nel vecchio continente. Per questi motivi in Europa la richiesta è stata altissima, purtoppo però, per tutti coloro che volevano acquistare questo nuovo modello della casa automobilistica tedesca, non è stato possibile vedere concretizzato il proprio desiderio. Sono infatti molti coloro che dovranno aspettare ancora per poter guidare una X1.

    Tutto questo perchè l’impianto di Leipzig, dove l’auto viene attualmente prodotta, non riesce a soddisfare tutte le richieste che arrivano sia dall’Europa che dagli Usa. Per questo BMW ha deciso di posticipare l’esordio sul mercato americano della nuova arrivata. Tom Plucinsky, spokesman della casa di Monaco, ha dichiarato che la BMW X1 non arriverà negli Stati Uniti almeno fino a metà 2011, ma ha anche aggiunto che la casa si impegna a farla debuttare il prima possibile, cercando di fare il massimo per accontentare i propri clienti.

    In Canada invece, nonostante il ritardo sul mercato Usa, la commercializzazione del modello avrà inizio nei prossimi giorni, secondo un programma già stabilito con anticipo tempo fa. Una notizia che farà sicuramente piacere se si considera il fatto che arriva proprio in un periodo successivo alla crisi del settore auto, durante il quale le varie case automobilistiche stanno facendo operazioni importanti per rilanciarsi all’interno del mercato, dopo il calo delle vendite del mercato auto.