BMW Z0: un progetto lungo più di dieci anni

da , il

    BMW Z0: un progetto lungo più di dieci anni

    Davvero molto interessante il progetto portato avanti da due designer rumeni, uno specializzato negli esterni e l?altro negli interni delle auto che hanno realizzato la BMW ZO, una sportiva sul concetto della Smart, almeno in fatto di dimensioni, che potrebbe vedere la luce, con qualche sostanziale modifica, intorno al 2020 .

    Sembra una data lontanissima e lo è sicuramente, ma è proprio guardando lontano che c?è tutto il tempo per realizzare progetti ambiti e, dunque, per quella data dovremmo essere del tutto affrancati dal petrolio a favore dell?idrogeno e potrebbe esserci spazio per un propulsore simile a quello previsto per la Serie 7 ad idrogeno. E proprio il nome del progetto ZO dove O sta per zero e tali dovranno essere le emissioni inquinanti nonostante il motore di 1.600 cc. in grado di avere una potenza di 200 cavalli che produrrà idrogeno a zero emissioni di CO2, grazie al ridotto peso della vettura, meno di mezza tonnellata e per di più con un?accelerazione da 0 a 100 orari in soli 4 secondi.

    Il progetto secondo chi ci sta studiando dovrebbe durare 10 anni, ma per realizzare una tale vettura ad idrogeno ci vorrà molto più tempo, almeno come sostengono alla BMW.