Bollo auto 2011: guida per il pagamento

Il Gruppo Sermetra ha pubblicato un'interessante guida dedicata a chi deve pagare il bollo auto nel mese di gennaio

da , il

    Bollo auto 2011 Sermetra

    Gennaio è per molti il mese in cui si deve provvedere al pagamento del bollo auto, dato che proprio il 31 è l’ultimo giorno in cui è possibile versare la tassa senza interessi di mora. Tutti coloro che hanno il bollo in scadenza dicembre 2010 o hanno immatricolato la propria auto tra il 22 dicembre 2010 e il 21 gennaio 2011 dovranno recarsi nei centri adibiti a questa funzione e pagare. Non tutti però sanno dove andare per evitare di incorrere in errori, futuri accertamenti e cartelle pazze. Il Gruppo Sermetra è venuto in soccorso dei cittadini con un’utile guida al pagamento del bollo auto.

    Per pagare il bollo auto ci si può rivolgere a diversi operatori autorizzati, come agenzie di pratiche auto, tabaccai, poste e banche. Sermetra ricorda che «solo nelle agenzie di pratiche auto è però possibile correggere in tempo reale i dati eventualmente errati presenti nel sistema, mettendo in regola la propria posizione per non incorrere in futuri accertamenti».

    Il motivo per cui è conveniente recarsi nelle agenzie specializzate è soprattutto perché queste, a differenza di altri operatori, sono autorizzate ad effettuare l’inserimento dei dati negli archivi informatici delle tasse auto. Gli altri si riferiscono solo al dato statico della targa. In ogni caso, le ricevute di pagamento vanno conservate per almeno 5 anni.

    Il Gruppo Sermetra spiega infine cosa fare in caso di accertamento o di ricezione di una “cartella pazza” per mancato pagamento del bollo o, addirittura, relativa ad un’auto già venduta: anche in questo caso è possibile rivolgersi alle agenzie, che saranno in grado di fare le opportune verifiche.