Bridgestone al Salone di Ginevra 2016: tutte le novità esposte

Tante novità nello stand Bridgestone al salone di Ginevra 2016. Su tutte il Driveguard, pneumatico di fresca presentazione che è in grado di funzionare anche dopo una foratura e con la ruota sgonfia. Spazio anche per la gamma premium, dal Potenza S001 per la BMW i8 al Turanza T001. Importante anche il ritorno del marchio Firestone sul mercato europeo. Il brand americano presenterà il Destination Winter per i Suv medio-piccoli e il Multiseason.

da , il

    Al salone di Ginevra 2016 la Bridgestone esporrà in grande evidenza il suo prodotto più nuovo, il Driveguard, lo pneumatico universale in grado di funzionare anche forato e completamente sgonfio. Presentato al mondo a gennaio, il Bridgestone Driveguard usa una tecnologia simile a quella delle gomme run flat. Mediante consistenti rinforzi ai fianchi, la ruota è in grado di sostenere il peso della vettura anche quando l’aria è uscita per una foratura. Inoltre alcune specifiche alette sul fianco aiutano a dissipare rapidamente il calore in eccesso che si forma per l’attrito aumentato quando il rotolamento avviene in queste condizioni. Il Driveguard permette di proseguire la marcia per 80 Km fino ad 80 Km/h. Inoltre, a differenza dei run flat che sono progettati per essere montati solo su specifici modelli di auto, il Driveguard può essere montato su qualsiasi auto che dispone del sistema TPMS di monitoraggio della pressione. Tale sistema è obbligatorio in Europa per tutti i modelli immatricolati dal novembre 2014.

    LE NOVITA’ NELLA GAMMA PREMIUM

    Un’altra novità di rilievo dello stand Bridgestone al salone di Ginevra 2016 è il Potenza S001. Si tratta di un equipaggiamento esclusivo per la BMW i8, ibrida plug-in di alto livello. Per le vetture gran turismo viene proposto il Turanza T001, top di gamma per il migliore equilibrio tra sicurezza, comfort e durata, senza dimenticare il basso impatto ambientale.

    Proposto anche il collaudato Ecopia EP500, che usa la tecnologia ologic, per un’elevata efficienza aerodinamica ed eccellenti prestazioni sul bagnato. In mostra inoltre il concept AFC, Air Free Concept, in cui anche l’aria viene tolta dall’equazione.

    FIRESTONE TORNA IN EUROPA

    Ampio spazio a Ginevra anche per il ritorno del marchio Firestone sul mercato europeo. La gamma di prodotti è nuova, il target è il pubblico giovane nel segmento medio. In anteprima verrà esposto il Firestone Destination Winter. Specializzato per Suv di dimensioni piccole e medie, vanta un eccellente comportamento sul bagnato, sulla neve e sul ghiaccio.

    Sempre a marchio Firestone, troviamo il Multiseason, pneumatico che offre un’alta resistenza all’aquaplaning e un’ottima aderenza sulla neve. I giovani visitatori della manifestazione svizzera saranno sicuramente attratti dalla parete video dedicata al Firestone Music Tour. Inoltre verrà trasmesso un video che ripercorre l’epopea della Firestone alla 500 miglia di Indianapolis. Montava infatti queste gomme l’auto vincitrice della prima edizione nel 1911, una Marmon Wasp pilotata da Ray Harroun.