Bugatti Veyron Grand Sport: prime immagini

La vettura è stata ritratta lungo un tour sviluppatosi in Sardegna, a Roma ed in California e, soldi a parte, la speciale Bugatti Veyron è indubbio che attragga gli sguardi dei passanti estasiati non soltanto dal modello davvero esclusivo

da , il

    Bugatti Veyron Grand Sport: prime immagini

    Avete in mano qualcosa come circa un milione e mezzo di euro e non sapete che destinazione dare a questa bella somma di denaro? Niente paura, non occorre che vi scervelliate tanto, la risposta ve la da la Bugatti con l?ultima creatura, in ordine di tempo, realizzata per indirizzare al meglio i vostri risparmi, la Veyron Grand Sport 16.4 .

    La vettura è stata ritratta lungo un tour sviluppatosi in Sardegna, a Roma ed in California e, soldi a parte, la speciale Bugatti Veyron è indubbio che attragga gli sguardi dei passanti estasiati non soltanto dal modello davvero esclusivo, ma anche quando si apprende delle potenzialità del motore un W16 di 8,0 litri che, come dice Pierre-Henri Raphanel, collaudatore Bugatti: “A tetto aperto ci si gode la sinfonia del motore (un W16 di 8.0 litri, ndr) in modo ancora più diretto. Direi che ci si sente così vicini al propulsore che quasi quasi si ha paura di esservi risucchiati dentro!”.

    La vettura si presenta al meglio con il caratteristico tetto rigido in policarbonato trasparente modulare che può essere sostituito in emergenza da un tetto pieghevole e del resto la copertura è importantissima nella Bugatti Veyron Grand Sport in fatto di sicurezza stradale, basti pensare la velocità massima di quest?auto e ci si chiede dove mai potrà essere sfruttata tanta potenza che porta la vettura a raggiungere quasi i 410 km/h con tutte le altre doti di una vettura destinata per una quota pari ad almeno il 99% di tutta la popolazione mondiale, a rimanere un sogno visibile solo sulle pagine patinate di un giornale o di Alla Guida che vi mostra le straordinarie foto!