Citroen al Salone di Ginevra 2013: C3 restyling e due prototipi [FOTO e VIDEO]

Debuttano per Citroen al Salone di Ginevra 2013 importanti novità tra cui due concept

da , il

    Citroen si presenta al Salone di Ginevra 2013 con una novità in anteprima assoluta, la Citroen C3 2013 restyling, e con due concept car che vogliono prefigurare quelle che saranno le novità future dell’azienda francese. Partiamo con ordine: svelata da pochissimo, la C3 facelift si propone con una nuova estetica per continuare a restare attuale in un panorama in cui la concorrenza non perde certo tempo a guardare. Il frontale si contraddistingue per il nuovo paraurti, con prese d’aria riviste ed inedite luci diurne a LED a sviluppo orizzontale. Il posteriore, invece, prevede nuovi fanali e dei catarifrangenti ridisegnati, posizionati sul bordo più basso del paraurti. Una nuova gamma di cerchi in lega ed un nuovo colore blu scuro completano l’estetica. All’interno, invece, i designer hanno previsto solo dei nuovi rivestimenti per i sedili e delle modanature per la plancia in colori inediti. Mentre l’estetica cambia marginalmente, è interessante segnalare l’arrivo dei nuovi motori tre cilindri a benzina da 1.0 e il 1.2, con potenze rispettivamente di 68 e 82 cavalli.

    Citroen Technospace Concept

    Già solo guardando le immagini si può capire che questo prototipo vuole anticipare le forme di quella che sarà la nuova Citroen C4 Picasso. Esteticamente le forme riprendono un po’ quelle dell’attuale monovolume del Double Chevron, anche se il frontale mostra una soluzione estetica piuttosto audace. Sono i gruppi ottici sdoppiati a sviluppo orizzontale a dare un’aria davvero strana alla Citroen Technospace Concept. Il posteriore ha dei fanali orizzontali con una geometria interna relativamente complessa, che molto probabilmente verrà abbandonata sulla versione di serie. Sarà lunga 4 metri e 43 centimetri, poco meno dell’attuale, mentre anche l’altezza diminuirà, passando dagli attuali 167 centimetri a 161. Sul fronte meccanico l’architettura sulla quale nascerà la nuova C4 Picasso sarà inedita: si tratta del pianale Emp2, più leggero e in grado di assicurare risparmi di carburante.

    Citroen C3 2013 Hybrid Air

    Alla kermesse elvetica potremo ammirare la Citroen C3 2013 Hybrid Air. Il gruppo PSA ha pensato di sviluppare una nuova tecnologia ibrida che accanto al motore termico abbinasse l’aria compressa al posto dell’elettricità. La piccola utilitaria francese è stata dotata di un’unità idraulica, composta da una pompa e da un motore, solidali con il cambio automatico, alimentati da due bombole ad aria compressa. Il funzionamento è analogo a quello dei sistemi ibridi tradizionali: la vettura può viaggiare in modalità ibrida o a zero emissioni ed è dotata di sistema di recupero dell’energia cinetica in frenata. Quando i due motori lavorano insieme la potenza massima è di 90 kW, equivalenti a 122 cavalli circa. I consumi sono di 2,9 litri per 100 km. Lo stesso sistema viene adottato anche da un prototipo su base Peugeot 2008.

    Citroen DS3 Cabrio

    Anche se è già in commercio, la Citroen DS3 Cabrio sarà esposta al Salone dell’automobile svizzero. Esteticamente riprende in modo abbastanza fedele lo stile della versione chiusa, a cui aggiunge una capote in tela che scorre su delle guide poste ai lati del tetto. La soluzione è del tutto analoga a quella che ha debuttato qualche anno fa sulla Fiat 500C. La capote può essere ripiegata elettricamente fino ad una velocità di 120 km/h ed impiega appena 16 secondi per aprirsi completamente. Come per la normale DS3, sono abbondanti le possibilità di personalizzazione. La gamma motori è quasi identica a quella della versione chiusa: propulsori benzina e diesel con potenze comprese tra gli 82 ed i 156 cavalli.

    Citroen DS4 Electro Shot

    Tra le vetture della casa francese del Double Chevron che saranno presenti al Salone di Ginevra 2013 spicca anche la Citroen DS4 Electro Shot. Si tratta di una nuova versione che si caratterizza per il tetto in nero lucido, i cerchi in lega da 17″ bicolore e i gusci dei retrovisori in metallo satinato, all’esterno. Gli interni, invece, sono allestiti con dei bei sedili in pelle color biscotto.

    FOTOGALLERY SALONE DI GINEVRA 2013