Motor Show Bologna 2016

Citroen C4 Picasso: dimensioni, consumi e prezzo della monovolume francese [FOTO]

Citroen C4 Picasso: dimensioni, consumi e prezzo della monovolume francese [FOTO]

Citroen ha presentato la nuova C4 Picasso con scheda tecnica e annunciando il nuovo motore Blue-Hdi 150 Euro 6

da in Citroen, Citroen C4 Picasso, Monovolume
Ultimo aggiornamento:
    Citroen C4 Picasso 2013: confort, tecnologia e famiglia

    Citroen C4 Picasso è stata annunciata in un primo momento con il nome da concept (Technospace), adesso è il momento di raccontare tutte le novità che si nascondono sotto quella carrozzeria tradizionale quanto al volume (unico), straordinariamente innovativa sullo stile.
    Piace? Di certo propone canoni nuovi per Citroen, la Picasso. E perché non si resti solo sull’apparenza, ecco tante novità tecniche e un prezzo di listino inferiore al modello attualmente in commercio. Si parte da 23.000 euro per la motorizzazione d’ingresso a benzina, mentre il diesel si posiziona a 23.250 euro, in entrambi i casi l’allestimento è quello “base”, l’Attraction.
    Tra le tante modifiche apportate sulla C4 Picasso un posto di primo piano lo guadagna il telaio, quel pianale EMP 2 (Efficient Modular Platform 2) in grado di assicurare un risparmio di peso di 70 kg rispetto alla generazione precedente. Altrettanti sono stati rimossi sulla carrozzeria, per un guadagno complessivo di 140 kg.

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    Ne beneficiano i consumi. Ed è sul comparto motori un’altra importante novità. La C4 Picasso è stata la prima Citroen ad avere un motore Euro 6, il BlueHdi, diesel da 120 e 150 cavalli forte di emissioni di Co2 limitate in 100 e 110g/km. Le altre motorizzazioni disponibili sono due benzina – un aspirato 1.6 litri Vti 120 cavalli (160 Nm coppia, 6.3 litri/100 km) e un turbo benzina 1.6 Thp da 156 cavalli (240 Nm coppia, 6.1 litri/100 km; 210 km/h e 9″ 0-100 km/h) oltre al 1.6 THP da 165 cavalli di potenza e Start&Stop di serie con cambio automatico EAT6. Due le cilindrate dei diesel: 1.6 Hdi da 92 cavalli, 230 Nm coppia, 3.8 litri/100 km e 1.6 e-Hdi da 116 cavalli 270 Nm coppia massima e 4 litri/100 km. Su tutte le motorizzazioni il cambio è manuale a sei marce (eccetto il 1.6 Vti e 1.6 HDi da 92 cavalli che montano un cinque marce), con possibilità del nuovo robotizzato EGS 6 sulle 1.6 e-HDi da 92 cavalli, in opzione per le 1.6 e-HDi da 116 cavalli, altrimenti poi c’è un automatico sequenziale sempre a sei velocità per le 1.6 THP da 165 cavalli ed è in opzione per le 2.0 BlueHDi.

    Scendendo nel dettaglio, sono cinque gli allestimenti disponibili: Attraction, Séduction, Intensive, Business ed Exclusive. Climatizzatore bi-zona manuale, touchpad 7 pollici e radio sono presenti già dalla soglia d’ingresso Attraction, arricchita dal climatizzatore bi-zona automatico e dai cerchi in lega sulla Seduction. La Business, in aggiunta assicura il navigatore satellitare e i sensori di parcheggio posteriori, oltre ai retrovisori ripiegabili elettricamente; per chi vuole il display da 12 pollici si dovrà necessariamente rivolgere all’allestimento Intensive, col quale ha anche le frecce a led e la telecamera posteriore.
    Sbarcano sulla Exclusive i vetri posteriori uscurati, i poggiatesta relax e i sensori anteriori, andando ad arricchire ulteriormente una lunga lista di accessori.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Citroen C4 Picasso 1.6 16V VTi 120 cavalli Attraction 23.000 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 16V VTi 120 cavalli Séduction 24.200 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 16V VTi 120 cavalli Intensive 26.000 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 THP 156 cavalli Exclusive 30.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 THP 165 cavalli Exclusive Start&Stop EAT6 31.950 Euro

    Diesel:

    Citroen C4 Picasso 1.6 HDi 92 cavalli Attraction 23.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 HDi 92 cavalli Séduction 24.450 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 e-HDi 92 cavalli Attraction ETG6 24.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 e-HDi 92 cavalli Séduction ETG6 25.450 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 e-HDi 92 cavalli Business ETG6 26.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 HDi 116 cavalli Attraction 24.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 HDi 116 cavalli Séduction 25.450 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 e-HDi 116 cavalli Séduction 25.700 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 e-HDi 116 cavalli Business 26.500 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 e-HDi 116 cavalli Intensive 27.500 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 e-HDi 116 cavalli Exclusive 30.500 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 BlueHDi 120 cavalli Séduction 26.450 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 BlueHDi 120 cavalli Intense 28.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 1.6 BlueHDi 120 cavalli Exclusive 31.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 2.0 BlueHDi 150 cavalli Business 28.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 2.0 BlueHDi 150 cavalli Intensive 29.250 Euro
    Citroen C4 Picasso 2.0 BlueHDi 150 cavalli Exclusive 32.250 Euro

    Dimensioni e interni

    Le dimensioni della nuova C4 Picasso sono inferiori rispetto alla precedente generazione.

    Lunga 4 metri e 43 centimetri, si accorcia di 4 centimetri; larghezza invariata, mentre l’altezza scende considerevolmente, passando da 167 centimetri a 161. Incremento importante per il bagagliaio, da 500 a 573 litri, al pari del passo, sinonimo di maggiore abitabilità: dai 2 metri e 73 centimetri si sale a 2 metri e 78.

    Più compatta nelle dimensioni e più spaziosa. E’ la sfida dei francesi, tradizionalmente devoti al verbo dell’accoglienza a bordo. E sulla nuova Picasso non potevano venir meno alla loro fama, così oltre a degli interni ridisegnati e decisamente piacevoli, caratterizzati da uno sviluppo orizzontale della plancia, infarcita di tecnologia, arriva il Pack Lounge, pensato per esaltare il confort: sedili in pelle Nappa massaggianti e con seduta relax, per consentire la distensione delle gambe, oltre ai poggiatesta specifici.

    Il comparto infotainment passa da due grandi schermi al centro della plancia. Uno da 7 pollici e un secondo da ben 12 pollici, quest’ultimo completamente configurabile per riportare le info preferite dal guidatore. Il tablet più piccolo, invece, serve per la gestione del climatizzatore bi-zona, del navigatore, impianto audio, telefono, connettività e gestione dei sistemi di assistenza alla guida. Tra questi c’è il Vision 360, un complesso di quattro telecamere per le manovre, completato dal Park Assist, ovvero, il dispositivo di parcheggio automatico.

    MODELLO NON PIU’ IN LISTINO DA SETTEMBRE 2016

    913

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CitroenCitroen C4 PicassoMonovolume

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI