Citroen DS3 cabrio al posto della Citroen C3 Pluriel

Citroen DS3 cabrio al posto della Citroen C3 Pluriel

La casa costruttrice francese Citroen interromperà la produzione della Citroen C3 Pluriel, per sostituirla con la nuova Citroen DS3 cabrio

da in Auto nuove, Citroen, Citroen DS3
Ultimo aggiornamento:

    Dopo 7 anni e 109.682 unità prodotte esce di scena (per alcuni fortunatamente) la Citroen C3 Pluriel. Curioso esempio di ingegneria automobilistica, la piccola francese può essere guidata in modalità coperta, cabrio o in una sorta di ibrido (senza eliminare i due archi di sostegno laterali), presentandosi ai suoi acquirenti come tre auto in una. Soprattutto nei primi anni dal lancio ha avuto un discreto successo commerciale, ma ora la casa costruttrice ha deciso di chiuderne la produzione, per sostituirla con la nuova Citroen DS3 cabrio, in arrivo nel 2012. Possiamo biasimarli?

    Siamo stati noi italiani a favorire il successo della Pluriel: circa un terzo di tutte le auto di questo modello, infatti, sono state vendute nel nostro Paese, rendendola leader del segmento dal 2004 al 2006. L’allestimento principale è l’edizione limitata Citroen C3 Pluriel Charleston, reinterpretazione moderna della Citroen 2CV 6 Charleston, con la carrozzeria bicolore bordeaux e nera e i cerchi da 15”.

    La C3 Pluriel è stata venduta per sette anni senza mai subire un restyling, a testimonianza del successo del concept originale (o del disinteresse dell’azienda, più interessata a sviluppare la Citroen DS3). Per fare un esempio la concorrente Peugeot ha prodotto nel frattempo la Peugeot 206CC e la successiva Peugeot 207CC.

    La scelta di abbandonare la Pluriel per la DS3 Cabrio dimostra inoltre l’intenzione di Citroen di muovere la sua compatta scoperta di un gradino in su nella scala dei segmenti auto, dato che l’intenzione è di venderla come parte della sua gamma premium.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCitroenCitroen DS3
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI