Crash Test: Peugeot 3008

Interessante il fatto che la Peugeot 3008 offre maggiori protezioni alle parti del corpo di solito più soggette a ferirsi in caso di collisione frontale, le gambe, fatto che in Peugeot 3008 non capita

da , il

    Peugeot 3008

    Nell?ambito dei Suv da citare le buone prove al crash test realizzati dalla Peugeot 3008 che dopo l?impatto frontale non ne esce danneggiata e dunque non apporta problemi ai viaggiatori.

    Interessante il fatto che la Peugeot 3008 offre maggiori protezioni alle parti del corpo di solito più soggette a ferirsi in caso di collisione frontale, le gambe, fatto che in Peugeot 3008 non capita. Meno bene si comporta il coperchio del vano di alloggiamento dell?airbag che ha rischiato di ferire, sia pure leggermente, uno degli occupanti. Ma pare che Peugeot sia corsa ai ripari per rimediare all?inconveniente.

    Ottimo il punteggio raggiunto dalla Peugeot 3008 in caso di impatto laterale, meno bene per la protezione contro il colpo di frusta e nell?impatto laterale. Ottime le protezioni per i bambini a bordo e, nota dolente, anche in questo caso per quanto concerne i pedoni, nonostante gli sforzi fatti per tutelarli da parte di Peugeot.

    Per quanto riguarda le dotazioni di serie, l?ESP è montato ovunque ed i segnalatori per cinture non allacciate sono previsti per tutte le postazioni.