Motor Show Bologna 2016

Dacia Dokker: opinioni, prezzi, interni e prova su strada [FOTO e VIDEO]

Dacia Dokker: opinioni, prezzi, interni e prova su strada [FOTO e VIDEO]
da in Auto 2016, Auto Economiche, Auto GPL, Auto nuove, Bifuel, Dacia, Dacia Dokker, MPV, Multispazio, Prove auto su strada
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/11/2016 11:28

    Nuova prova su strada di AllaGuida.it, è il turno di Dacia Dokker. Inizialmente in pochi avrebbero scommesso sulla riuscita della mossa commerciale di Renault di lanciare anche nei Paesi economicamente più “agiati” un marchio low-cost con vetture che badano più alla sostanza che all’apparenza. I dati di mercato danno invece ragione al Costruttore francese: le vetture col marchio romeno piacciono e stupiscono per l’elevato rapporto qualità/prezzo. Recentemente abbiamo avuto modo di provare la Dokker, multispazio Dacia davvero pratica nell’uso di tutti i giorni, grazie anche alle porte laterali scorrevoli ed alle ante posteriori. Semplice nello stile, semplice da guidare e con motori per nulla esosi. Andiamo quindi a scoprire come si è comportata nella nostra prova su strada.

    Dacia Dokker, prezzo e scheda tecnica

    Esteticamente la Dokker risulta molto simile alla sorella Lodgy nel frontale(qui la nostra prova su strada), si differenzia di più nella fiancata dove nasconde meno la parentela col veicolo commerciale da cui deriva e dal quale arrivano le (comodissime) porte laterali scorrevoli. Look da furgoncino anche al posteriore con le due ante verticali che permettono di accedere ad un vano bagagli davvero grande e ben sfruttabile. Anche questa è una di quelle vetture che si comprano per praticità e bisogno, di certo non per andare a fare l’aperitivo in centro. Nell’insieme dà l’idea di una vettura solida e le ampie vetrate concedono notevole luminosità all’abitacolo.

    Dacia Dokker interni

    Scopriamo gli interni di Dacia Dokker. Spaziosa? Si, davvero. Cinque occupanti non avranno di che lamentarsi nella Dokker, grazie all’abbondanza di spazio praticamente in tutte le direzioni. Non sarà comoda come un’ammiraglia però consente di viaggiare senza sentirsi sacrificati o “soffocati” dai bagagli. Per il resto la plancia ed i comandi sono gli stessi delle altre Dacia. Il che significa che le finiture non sono economiche come verrebbe da pensare visto il prezzo e che tutto (o quasi) è dove ci si aspetterebbe di trovarlo. Facile da usare il sistema di infotainment con navigatore e presa usb, meglio di altri modelli ben più costosi presenti in vetture più blasonate. Nella dotazione di serie non mancano i comandi al volante per la radio e per il limitatore di velocità. PER SAPERNE DI PIU’: Dacia Dokker: prezzo e scheda tecnica

    Dacia Dokker capienza baule

    Eccoci a parlare di dimensioni e bagagliaio di Dacia Dokker. Il vero punto di forza della Dokker? Il baule! Aprendo le ante ad armadio si accede ad un vano squadrato, molto ben sfruttabile ed a prova pure di trasloco. Scordatevi quindi le interminabili partite di tetris per stipare i bagagli per le ferie, qui potete letteralmente “buttarli” senza dover giocare troppo ad incastri. La capienza sotto il tendalino è infatti di ben 800 litri, aumentabili a 3000 abbattendo gli schienali dei sedili posteriori: in pratica un furgone con cinque posti. dacia dokker dimensioni Scorrendo la scheda tecnica veniamo colpiti dalle dimensioni esterne, ridotte in confronto alla notevole quantità di spazio a bordo. Stiamo parlando infatti di una lunghezza “fuori-tutto” di 4 metri e 36 centimetri, una larghezza di 1 metro e 77 ed infine un altezza di 1 metro ed 85 (quest’ultima con le barre sul tetto, senza si scende a 181 centimetri).

    Dacia Dokker motori e consumi

    Come ci ha abituato Dacia, anche la Dokker è proposta con motori robusti ed ultracollaudati di derivazione Renault. Nel dettaglio troviamo due benzina, un diesel in due diversi step di potenza ed un Gpl. L’entry-level è rappresentata dal quattro cilindri aspirato da 1.6 litri di cilindrata e 102 cavalli di potenza. Decisamente più briosa l’altra unità alimentata con la verde, si tratta del conosciuto 1.2 TCe da 116 cavalli riservato però solamente all’allestimento Stepway. La scelta più azzeccata vista la tipologia di vettura è l’inespugnabile 1.5 dCi declinato nelle potenze di 75 e 90 cavalli. Ultimo in ordine di arrivo il motore BiFuel benzina/Gpl 1.6 da 102 cavalli che presenta consumi attorno ai 12,2 chilometri con un litro ed emissioni di 132 grammi per chilometro. Per quanto riguarda i consumi, per il 1.6 a benzina è dichiarata una percorrenza media di 16.1 chilometri con un litro, meno assetato invece il turbocompresso per il quale si parla di 17.5 chilometri con un litro di verde. Davvero economo infine il turbodiesel per il quale è dichiarato un consumo medio di 23.8 chilometri con un litro, sia nella versione da 75 che in quella da 90 cavalli.

    Dacia Dokker optional e dotazione di serie

    Sei gli allestimenti a listino per la Dacia Dokker: base, Ambiance, Lauréate ed infine lo Stepway dal look fuoristradista. Completa la dotazione di serie con 4 airbag, ABS ed ESP, sistema Isofix, paraurti bicolore, maniglie delle porte e modanature laterali di colore nero, pannelli interni e plancia bitono, sedile posteriore frazionato 1/3-2/3, sedili in tessuto, alzacristalli anteriori elettrici, chiusura centralizzata con telecomando, poggiatesta posteriori e radio mp3/usb/bluetooth. Le versioni Lauréate e Stepway aggiungono il computer di bordo, i retrovisori elettrici ed in tinta con la carrozzeria, la plancia bicolore, le sellerie specifiche, la chiusura centralizzata con telecomando, l’illuminazione del vano bagagli, la presa elettrica da 12V, il sedile ed il volante regolabili in altezza, i fendinebbia e le barre sul tetto. Il climatizzatore manuale è di serie per tutte tranne la base e Ambiance.

    dacia dokker test drive

    E’ giunto il momento di mettersi al volante della Dacia Dokker e di cominciare la nostra prova su strada. Gli interni ricordano molto da vicino quelli della Lodgy, anche la posizione di guida è la stessa, un po’ rialzata. Tanto spazio a bordo, sia davanti che dietro, mentre il bagagliaio, come detto precedentemente, è immenso. Incredibile quanti vani portaoggetti si possano trovare nell’abitacolo, si ha quasi l’imbarazzo della scelta su dove mettere le cose. dacia dokker prova su strada Accendiamo la vettura e partiamo tra le strade cittadine. Il motore è sicuramente una delle note più positive di questa vettura: molto brillante il 1.5 da 90 cavalli, che spinge sotto i 2.000 giri, anche se sopra i 3.000 è meglio cambiare marcia se si vuole consumare poco. Comunque il 1.5 è un motore estremamente parsimonioso. Non è certo vettura da strade sterrati o da tornanti, il baricentro della vettura è abbastanza alto, lo sterzo però risponde bene tra le curve. Su strade extraurbane si dimostra comoda e confortevole, anche grazie alle sospensioni morbide, ma non troppo. Da segnalare però in autostrada diversi fruscii aerodinamici e un motore un po’ troppo rumoroso. E’ una vettura pratica, dove lo spazio a bordo non finisce mai. Cambio preciso, buon impianto frenante. E’ una vettura dedicata a chi “deve far fatica”, ma comunque è un veicolo misto, buono e comodo per i viaggi lunghi e con 5 persone a bordo.

    Benzina:

    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli 9.900 Euro
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Ambiance 11.000 Euro
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Ambiance Family 11.200 Euro
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Lauréate 12.300 Euro
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Lauréate Family 12.500 Euro
    • Dacia Dokker 1.2 TCe 116 cavalli Stepway 14.300 Euro
    Diesel:
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance 12.500 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance Family 12.700 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate 13.800 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate Family 14.000 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance 13.000 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance Family 13.200 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate 14.200 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate Family 14.400 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Stepway 15.300 Euro
    Gpl:
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Ambiance 11.500 Euro
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Ambiance Family 11.700 Euro
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Lauréate 12.800 Euro
    • Dacia Dokker 1.6 102 cavalli Lauréate Family 12.800 Euro
    Anche per neopatentati
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance 11.700 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Ambiance Family 11.900 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate 12.900 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 75 cavalli Lauréate Family 13.100 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance 12.700 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance Family 12.900 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate 13.900 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate Family 14.100 Euro
    • Dacia Dokker 1.5 dCi 90 cavalli Stepway 14.900 Euro

    1714

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI