Salone di Parigi 2016

Dacia Lodgy: prezzo, dimensioni e anche 7 posti. Stepway per distinguersi [FOTO]

Dacia Lodgy: prezzo, dimensioni e anche 7 posti. Stepway per distinguersi [FOTO]

Dacia Lodgy è uno dei monovolume più economici presenti nel mercato, caratterizzato da un imbattibile rapporto spazio/prezzo.

da in Auto Neopatentati, Auto nuove, Dacia, Dacia Lodgy, Monovolume, Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Dacia Lodgy, prezzo e scheda tecnica

    Dacia Lodgy: ecco una proposta intelligente in tempo di crisi. Il prezzo è una delle componenti più attraenti in rapporto allo spazio: con tre file di sedili, ospita sette persone. Sotto il cofano ci sono i motori Renault. Le linee esterne sono un po’ retrò. Il monovolume del costruttore rumeno ma di padronanza francese è una vettura economica, spaziosa e confortevole, il suo prezzo d’attacco è di appena 10.400 Euro. Le caratteristiche che prevangono alla clientela sono la versatilità per il nucleo familiare, l’ottima accessibilità a bordo, la gradevole strumentazione ad un prezzo alquanto low cost e tutto sommato degli interni che non lasciano a desiderare.

    Dimensioni e capacità di carico

    Per quanto riguarda le sue dimensioni, la Lodgy ha una lunghezza di 450 cm, 175 di larghezza e 168 cm di altezza. Il bagagliaio ha una capienza di 207 litri quando si viaggia in modalità sette posti oppure di 2.617 litri viaggiando a sedili reclinati.
    Rimanendo sempre in tema di dimensioni e capacità di carico, viaggiando senza l’ultima fila, quindi con cinque sedili, il volume di capienza del bagagliaio aumenta fino a 827 litri.

    Dacia Lodgy bagagliaio

    Motori, prestazioni, consumi ed emissioni

    Passiamo ora a parlare di motorizzazioni. Questo monovolume low cost è spinto, come anticipavamo in precedenza, da motori di fabbricazione Renault e parliamo di due benzina ed un solo diesel da 90 o 110 cavalli di potenza.
    Il benzina è un 1.6 da 102 cavalli di potenza da 75 kW affiancato da un più piccolo ma prestante 1.2 TCe da 116 cavalli. I dettagli tecnici del primo prevedono una punta massima di 172 km/h, uno scatto da 0 a 100 km/h di 11,6 secondi, una percorrenza di 16,4 km/l di consumo con delle emissioni di anidride carbonica pari a 139 g/km di CO2. Con un pieno di benzina, la Casa annuncia che la percorrenza è di 820 km. Il 1.2 TCe promette, invece, una velocità massima di 179 chilometri orari, scatto da 0 a 100 effettuato in 10,6 secondi e percorrenza media di 18,2 chilometri con un litro emettendo nell’ambiente appena 124 grammi di CO2 per ogni chilometro effettuato.
    Il propulsore diesel, invece, è proposto, come dicevamo prima da un 90 cavalli a 66 kW, si tratta di un 1.5 dCi che in questa variante tocca i 169 km/h, ha uno scatto da ferma di 12,3 secondi per raggiungere i 100 km/h e consuma relativamente poco: si parla di 25 km/l con delle emissioni di CO2 pari a 103 g/km. Con un pieno, la percorrenza totale arriva fino a 1250 km. L’altro 1.5 dCi, invece, è potenziato di 19 cavalli in più, 109 quindi, con 80 kW, 177 km/h di punta massima, 11,2 secondi per lo 0-100 km/h e dei consumi anche in questo caso modesti: 25 km/l con emissioni di 105 g/km di CO2. Anche in questo caso la percorrenza massima con un pieno di gasolio è dichiarata a 1250 km. Questa motorizzazione, si serve inoltre di una turbina a geometria variabile che, a differenza del 90 cavalli, costa solamente 500 euro in più.

    Versioni

    Le versioni della Lodgy sono cinque.
    Si parte col “base” che presenta di serie gli airbag laterali, alzavetro elettrici anteriori, attacchi isofix, barre sul tetto, chiusura centralizzata con telecomando, computer di bordo, cruise control, radio con lettore CD, MP3, porta Usb e connessione Bluetooth e sedile posteriore frazionato. Si passa poi all’Ambiance che ha di serie l’airbag di guida, quello del passeggero, quelli laterali anteriori, gli alzavetro elettrici anteriori e la chiusura centralizzata, gli attacchi isofix per i seggiolini, il computer di bordo, i poggiatesta posteriori, il sedile posteriore frazionato e quello di guida regolabile in altezza, tanto quanto per il volante ed il servosterzo sempre di serie.

    Le Lauréate aggiungono all’equipaggiamento anche i fendinebbia. Sia per l’allestimento Ambiance che per il Lauréate c’è l’aggiunta del Pack Family a discrezione del cliente.
    In listino, in un grado più in alto, l’allestimento top di gamma, il Prestige. C’è poi, per distinguersi, l’allestimento Stepway.

    Dacia Lodgy porta bici

    Optional

    Nel caso in cui scegliate la versione comoda a sette posti, rispetto a quella a cinque, dovrete sborsare un supplemento di 500 euro. Per la Lauréate gli alzavetro elettrici posteriori sono proposti a 110 euro e sono di serie per le Prestige e Stepway, l’antifurto a 191 euro con montaggio escluso, il bagagliaio con rete fermabagagli a 150 euro (non per la 7 posti), con cappelliera a 150 Euro per le 7 posti e di serie per le 5 posti, cartografia europea per navigatore a 99 Euro, i cerchi in lega da 16 pollici a 400 euro per la Lauréate e di serie per Préstige e Stepway, 200 Euro per la Lauréate Family, climatizzatore a 690 Euro per la Ambiance e di serie per le altre, fendinebbia a 150 Euro per la Ambiance ma non per la base e di serie per le altre, Navigatore satellitare a 300 Euro per la Ambianca non disponibile per la “base” e di serie per le altre, ruota di scorta a 120 Euro, sedili in pelle a 500 Euro per Préstige, sensori di parcheggio posteriori a 300 Euro di serie per Préstige, vernice metallizzata a 500 Euro, altrimenti la Brown Chili a 250 Euro per le Family, volante in pelle a 80 euro per la Lauréate e di serie per Préstige e Stepway.
    Due i pacchetti: il Comfort da 200 Euro per la Ambiance, non disponibile per la “base” e di serie per le altre e comprende sedile di guida, cinture e volante regolabili in altezza, altrimenti il Pack Prestige a 500 Euro disponibile per la Lauréate e di serie per la Préstige.

    Dacia Lodgy computer di bordo

    Opinioni

    Stando alle prime impressioni di guida ed alle opinioni di giornalisti e non, la Lodgy, di primo impatto sembra un’auto silenziosa e ben ammortizzata, garantisce viaggi confortevoli. In curva ha un comportamento corretto, ma lo sterzo è poco progressivo e al contempo diretto. Si consiglia di introdurre tra gli optional l’immancabile Esp.
    Per quanto riguarda la scelta, si consiglia la 1.6 se si fa poca strada e serve un vero “mulo” a basso prezzo. Altrimenti la 1.5 dCi da 90 cavalli, pronta e gradevole; più di quella con 109 cavalli.

    Listino Prezzi

    Benzina:

    Dacia Lodgy 1.2 TCe 116 cavalli Prestige 15.200 Euro
    Dacia Lodgy 1.6 102 cavalli 10.400 Euro
    Dacia Lodgy 1.6 102 cavalli Ambiance 11.000 Euro
    Dacia Lodgy 1.6 102 cavalli Ambiance Family 11.100 Euro
    Dacia Lodgy 1.6 102 cavalli Lauréate 12.200 Euro
    Dacia Lodgy 1.6 102 cavalli Lauréate Family 12.300 Euro
    Dacia Lodgy 1.6 82 cavalli Prestige 13.500 Euro
    Dacia Lodgy Stepway 1.2 TCe 116 cavalli 15.000 Euro

    Diesel:

    Dacia Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance 12.000 Euro
    Dacia Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance Family 12.100 Euro
    Dacia Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate 13.200 Euro
    Dacia Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate Family 13.300 Euro
    Dacia Lodgy 1.5 dCi 109 cavalli Lauréate 14.650 Euro
    Dacia Lodgy 1.5 dCi 109 cavalli Lauréate Family 14.750 Euro
    Dacia Lodgy 1.5 dCi 107 cavalli Prestige 15.950 Euro
    Dacia Lodgy Stepway 1.5 dCi 109 cavalli 15.750 Euro

    Anche per neopatentati!

    DACIA Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance 12.000 Euro
    DACIA Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Ambiance Family 12.100 Euro
    DACIA Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate 13.200 Euro
    DACIA Lodgy 1.5 dCi 90 cavalli Lauréate Family 13.300 Euro

    1291

    Che auto sei? Fai il TEST!

    Domanda 1 di 10

    Solitamente come trascorri la tua domenica tipo?

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto NeopatentatiAuto nuoveDaciaDacia LodgyMonovolumeVideo Auto Ultimo aggiornamento: Domenica 07/08/2016 10:12

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI