Daihatsu Cuore, la simpatica city car

Daihatsu Cuore, la simpatica city car

Piccola ma efficace questa Daihatsu

da in Auto nuove, Daihatsu, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    S’era già parlato della Daihatsu Cuore, ma adesso qualche notizia in più potrebbe aiutarci a scegliere questa microcar dal prezzo interessante e soprattutto dalle buone prestazioni del suo piccolo propulsore.

    Iniziamo col dire che la scelta delle motorizzazioni è obbligata, un solo motore di appena un litro, in grado di erogare 58 cavalli di potenza, eppure, sarà per il basso peso della vettura che, fra la tre porte e la cinque, non supera mai i 740 chilogrammi, quest’auto riesce persino a divertire chi la guida, grazie ad una ottima elasticità e alle doti di accelerazione per nulla limitate, anzi, da 0 a 100 orari la Cuore impiega soltanto 12 secondi e raggiunge l’invidiabile velocità massima di 160 orari, che non sono per niente pochi.

    Ottimi i consumi, la 3 porte e la cinque nelle versioni con cambio manuale, superano i 20 chilometri con un litro di benzina, le “automatiche”, consumano decisamente di più, visto che a malapena raggiungono i 15 chilometri con un litro di benzina.

    L’abitacolo è adeguato alla categoria, di serie ci sono i doppi airbag frontali, il lavatergilunotto, le cinture di sicurezza con pretensionatore e la chiusura centralizzata. Anche per questa city car vale quanto detto per auto analoghe, la base costa 7.700 euro, che è un prezzo accettabile, ma bisogna accontentarsi di disporre di una dotazione di serie limitata, se si vuole di più, mano al portafogli per sganciare altri 1.700 euro per la versione SX, farlo, però, conviene, infatti in questo allestimento, l’auto è dotata di altri due airbag, servosterzo e climatizzatore e degli alzacristalli elettrici.

    Per il resto ci si trova davanti un abitacolo spazioso, ma non particolarmente originale, con finiture nella media senza particolari doti eccelse, molto interessante, invece, il dispositivo D.U.S., una sorta di sistema antipanico che in caso di incidente, grazie a dei sensori, sblocca le portiere, fa accendere le luci interne e tutti gli indicatori d’emergenza in sincronia.

    Nel complesso, una vettura che vale tutti i soldi che costa, per completezza citiamo anche i costi delle versioni automatiche, la 3 porte, 10.200 euro, la cinque, 10.700.

    359

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveDaihatsuUtilitarie
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI