Dodge-Chrysler Crossover, pronto a battersi con i concorrenti

da , il

    Dodge-Chrysler Crossover, pronto a battersi con i concorrenti

    La produzione di questo Crossover da parte di Dodge Chrysler inizierà a fine anno e sarà sviluppato sul pianale della Sebring, a questo punto, c’è chi sostiene che la particolare vettura americana verrà venduta entro il 2008, qualcun altro pensa addirittura nel 2010 .

    La versione crossover rappresenterà il 25% dell’intera produzione della Casa automobilistica che punta molto slle potenzialità di quest’automobile che, da subito, dovrebbe essere in grado di dimostrare a pieno la sua grande versatilità. Ma il cammino che intraprenderà l’auto non è scevro da un’agguerrita concorrenza che le verrà da ogni parte, visto l’affollamento in questo segmento ove tenta la scalata il Crossover della Dodge-Chrysler.

    In fatto di competitors pensiamo a Honda,con la sua CR-V, le cui dimensioni sono comunque poco minori della vettura della Chrysler, alla prima giapponese si aggiunge una seconda asiatica, la Hyundai con la Santa Fe e un’altra giapponese ancora, stavolta del calibro di Toyota con la sua RAV4.

    Da ciò si vede l’ardua fatica che dovrà essere compiuta dalla Dodge Chrysler che offrirà

    la sua crossover a 2 o 4 ruote motrici permanenti con tutta una serie di motorizzazioni,

    attualmente quello più diffuso dovrebbe essere il 3 litri e mezzo,6 cilindri con cambio automatico, già utilizzato da Sebring.

    Diverse ipotesi, differenti soluzioni, ma il tempo è ancora lungo a separare la messa in strada di questa vettura, sufficiente per apportare modifiche continue al crossover definitivo, oltre ad avere tutto il tempo per studiare una strategia quanto mai vincente.