Dodge Nitro 2010: tre nuovi allestimenti

La nuova Dodge Nitro 2010 fa la sua comparsa al Salone di Detroit con tre nuovi allestimenti, Heat, Detonator e Shock

da , il

    Dodge Nitro 2010

    Al Salone di Detroit troviamo anche la nuova Dodge Nitro 2010, massiccio fuoristrada americano. Qui in Europa il macchinone ha avuto un discreto successo, considerando la divergenza di vedute tra i consumatori d’oltreoceano e gli automobilisti nostrani. Quello che vedete nella foto non è dissimile dal Suv che già conoscete. Il suo aspetto da gigante burbero è invariato, anche nel suo Denator Yellow. La calandra piatta è quasi verticale, con il bocchettone e i gruppi ottici compositi.

    Sembra montata con le lego, ogni elemento della carrozzeria è enfatizzato nei suoi confini con il restante corpo vettura, basta vedere i passaruota e il paraurti sporgente.

    Il nuovo modello debutta al Salone di Detroit 2010 con tre allestimenti per il mercato locale: Heat, Detonator e Shock. La dotazione di serie è sempre piuttosto ricca, vi troviamo con piacere vetri oscurati, airbag per la testa, antifurto, cerchi in lega, radio satellitare SIRIUS con ingresso CD ed Mp3, controllo di stabilità e trazione e regolatore di velocità.

    La Dodge Nitro 2010 è equipaggiata con il V6 da 4,0 litri da 260 cavalli, con trazione integrale e cambio automatico. Con l’allestimento Heat otteniamo anche i cerchi da 20 pollici e la calandra in tinta con la carrozzeria. Con il pacchetto Detonator troviamo in aggiunta avviamento a distanza, sensori di parcheggio posteriori e abitacolo in tinta con la livrea esterna. La Nitro Shock dispone di sedili riscaldabli e tettuccio apribile. I prezzi dei tre nuovi allestimenti sono rispettivamente 23.995 dollari, 25.995 dollari e 26.995 dollari.