Dr 5 Integrale: successo di vendite

Non è infatti un caso che la DR 5 con la nuova formula integrale abbia scalato le classifiche divenendo in breve tempo il secondo crossover venduto in Italia, il segreto del successo, dare il giusto in un’auto e pretendere il giusto prezzo

da , il

    DR 5 Integrale

    In molti hanno sempre guardato la DR, l?azienda molisana con a capo il dottore De Risio, con distacco estremo e aria di grande sufficienza ed invece, la formula applicata dall?azienda alle sue auto piace ed i numeri sembrano darle ragione.

    Non è infatti un caso che la DR 5 con la nuova formula integrale abbia scalato le classifiche divenendo in breve tempo il secondo crossover venduto in Italia, il segreto del successo, dare il giusto in un?auto e pretendere il giusto prezzo. Vero è che il primo crossover venduto in Italia sforna numeri prossimi a 25.000 esemplari all?anno e la DR si assesta a soli 5.000, ma visto che il primo crossover è rappresentato dalla Nissan Qashqai la differenza di vendite ci sta tutta.

    A determinare il successo della Dr 5 integrale è intervenuto in larga parte il prezzo d?attacco abbastanza competitivo, 19.000 euro contro gli oltre 25.000 euro e passa della Qashqai, eppure, senza neanche mettere a confronto le due vetture per risparmiarci gli strali dei beniamini della Nissan, la molisana offre grande confort interno, si pensi alla selleria in pelle e ai diversi optional coi quali è possibile completare l?auto e si chiudano entrambi gli occhi su ciò che manca?.

    Certo la DR 5 Integrale è un?auto più da strade asfaltate che da fuoristrada, oltretutto non ha nemmeno gomme adeguate per impegnarsi in terreni scoscesi e, a quanto pare, anche il cambio non è il massimo, visto che gratta come avesse le pulci! Dunque un buon compromesso, per chi vuole un?auto con una certa immagine estetica e non vuol spendere troppo, questa forse è la DR 5 integrale!