Ecco la nuova Rolls Royce dei…. “poveracci”!

da , il

    La Rolls ginevrina

    Cambiano i tempi anche per un marchio storico come quello della Rolls Royce, da sempre sinonimo di auto inavvicinabile, esclusiva e per pochissimi al mondo.

    Secondo le ultime indiscrezioni, invece, a Ginevra si sarebbe parlato di un?automobile che dovrebbe entrare nel circuito produttivo entro il 2010, a prezzi più economici, si fa per dire, visto che costerebbe qualcosa come 200/300 mila euro; ad annunciare la notizia un portavoce della Casa automobilistica, tale Ian Robertson.

    Il motivo di tale esigenza sarebbe derivato dalla necessità, da parte di BMW che è proprietaria del marchio, di aumentare le vendite di queste auto, assestatesi, fino all?anno scorso, in non più di 1.600/1.700 esemplari, troppo poco pure per un?icona storica come quella della Rolls Royce.

    L?obbiettivo è quello di giungere, di qui a qualche anno, a circa 3.000 esemplari prodotti e venduti all?anno e la ?piccola? Rolls Royce potrebbe partecipare fattivamente a quest?ambito traguardo.