ESP: aumenta la presenza anche in Europa

E così, questo importantissimo accessorio per garantire la sicurezza stradale che assicura il controllo della stabilità della vettura, già lo scorso anno ha avuto un incremento della sua presenza pari al 51% nelle auto di nuova immatricolazione

da , il

    esp

    Era ora, l?ESP fa proseliti aumentando la quota di presenza fra le auto più vendute in Italia.

    E così, questo importantissimo accessorio per garantire la sicurezza stradale che assicura il controllo della stabilità della vettura, già lo scorso anno ha avuto un incremento della sua presenza pari al 51% nelle auto di nuova immatricolazione.

    E se oggi possiamo affermare dunque che su 100 auto nuove vendute cinquantuno di queste ha l?ESP di serie o quale optional, lo stesso non potevamo dire nel 2003, quando l?ESP era montato su 14 auto su 100. Dunque un ottimo risultato quello italiano ma che tuttavia ancora non ci porta a risultati riscontrati in Europa dove la media è di 55 auto nuove su 100 che montano l?ESP con punte di utilizzo del 98% in Svezia e dell?81% in Germania.

    Da dire che il dato italiano però si presta ad una lettura diversa per tipologia di auto perché se è vero che in Europa si punta ad una capillarizzazione nell?adozione del sistema, di contro in Italia v?è maggiore presenza dell?ESP nelle utilitarie rispetto alla media europea, tant?è che in tale segmento nel nostro Paese ritroviamo 26 auto dotate di ESP su 100 vendute ed in Europa 22; bel risultato.