ESP: dal 2011 di serie su tutte le auto

Così come era stato fatto a suo tempo con l’ABS, anche l’ESP, dimostratosi in grado di diminuire drasticamente i morti per incidenti stradali, ottiene la sua giusta collocazione quale dispositivo di serie

da , il

    ESP

    Era ora, un vero e proprio progresso in direzione della sicurezza stradale; dal 2011 tutte le auto vendute nell?unione Europea dovranno per Legge prevedere di serie l?ESP, ovvero il controllo elettronico della stabilità.

    Così come era stato fatto a suo tempo con l?ABS, anche l?ESP, dimostratosi in grado di diminuire drasticamente i morti per incidenti stradali, ottiene la sua giusta collocazione quale dispositivo di serie.

    Ma non è tutto, non saranno soltanto le auto a dover sottostare a tale importante novità, difatti analogo provvedimento verrà intrapreso nel 2014 quando di serie l?ESP dovrà entrare nell?equipaggiamento di tutti gli altri automezzi, sempre su disposizione del Parlamento Europeo.

    Purtroppo oggi, nonostante l?importanza rivestita dall?ESP, a dotarsene è un?auto su sei, troppo poco per garantire la giusta sicurezza stradale.

    Per chi ancora non lo sapesse, l?ESP esiste da meno di 15 anni quando fu montato per la prima volta in una Mercedes Classe S. L?ESP può anche essere chiamato VDC, VSA,DSC a seconda della Casa automobilistica che lo monta.

    L?importante dispositivo inventato dalla Bosh agisce sulla ruota o sulle ruote che iniziano a perdere aderenza facendo sbandare l?auto ed allineando di fatto la vettura.