Facebook: General Motors crea una App per le sue auto

La General Motors ha creato una App per il suo sistema multimediale OnStar

da , il

    facebook

    Facebook può essere aggiornato guidando la propria auto. Senza, naturalmente, lasciare il volante e continuando a guardare la strada. Data la popolarità del network on-line, le case costruttrici di autovetture trovano il modo per consentire, agli automobilisti, di aggiornare il proprio profilo sulla rete. Ad avere l’idea, per una simile trovata, non poteva che essere una casa americana, terra di computer e di provider internet. La General Motors, infatti, ha appena lanciato un’applicazione, del tutto specifica, per il suo sistema multimediale OnStar, già montato su molte auto del gruppo. Un’applicazione su cui Gm punta molto e che dovrebbe sbaragliare la concorrenza, a partire dal famoso Ford Sync. La GM, tuttavia, continua nella sperimentazione della sua App, ma il sistema OnStar riesce a mettere in comunicazione gli internauti, consentendo di navigare direttamente dalla vettura.

    Il guidatore non stacca le mani dal volante, in quanto riesce a farsi leggere i messaggi dal software, utilizzando un telefono Bluetooth collegato al sistema. Dopo di che, può decidere se rispondere oralmente oppure tramite messaggi precaricati con i comandi sul volante. Dalle parole di chi l’ha inventato, pochi guidatori utilizzeranno i comandi al volante, preferendo i comandi vocali. La GM ha investito molto in questo sistema perché crede fermamente che gli accessori per le auto saranno in continuo sviluppo, visto che gli automobilisti preferiscono le auto bene accessoriate, con strumenti tecnologici.

    Del resto, i dati delle vendite, in tal senso, confortano l’investimento americano. Il problema, secondo noi, riguarderà, senza ombra di dubbio, la sicurezza: se, oggigiorno, una delle cause di incidente è l’uso del telefonino in auto, c’è da aspettarsi un incremento degli incidenti con la distrazione di Facebook. Almeno in Italia. Dove il vivavoce oppure, quantomeno, l’auricolare, sono solo delle chimere.