Ferrari F430 Spider by Hamann, quando l’esclusività è un concetto estremizzato

da , il

    Ferrari Hamann

    Ben riuscito il lavoro del preparatore tedesco Hamann su Ferrari F430 spider, che non si è limitato solo all’estetica, adesso più aggressiva e aerodinamica, ma che è continuato anche nel motore con un kit di elaborazione che amplifica la potenza di questa già potentissima vettura.

    Per quanto riguarda l’aspetto visivo, la F430, grazie ad Hamann, guadagna un alettone posteriore ed una griglia nel sottotarga il cui effetto è quello di incollare l’auto maggiormente al suolo, modifica che è stata fatta per lo stesso motivo anche anteriormente.

    Sulla F430 Hamann, inoltre, sono stati previsti nuovi cerchi in lega di nuovo disegno da 20 pollici al cui centro è visibile internamente la nuova pinza che agisce sui 4 freni a disco.

    Per quanto riguarda il propulsore si è agito sulla centralina col risultato di aver guadagnato ben 29 cavalli di potenza in più. Ma se si opta per la sostituzione dell’impianto di aspirazione e di scarico, si guadagnano ben 48 cavalli, il risultato sarà quello di poter contare su 538 cavalli disponibili.

    La vettura viene offerta di un bel giallo pulcino e anche gli specchietti retrovisori esterni e le pinze dei freni sono in perfetta pandance con la carrozzeria, come dire che già possedere una Ferrari significa appartenere ad un mondo in cui l’esclusività pregna le proprie giornate, possederne una elaborata da Hamman vuol dire estremizzare persino questo concetto.