Ferrari: piace anche agli indiani

Ferrari: piace anche agli indiani

Ferrari: piace anche agli indiani

da in Auto sportive, Ferrari, Ferrari 612 Scaglietti
Ultimo aggiornamento:

    Magic India Discovery

    Piace l’India anche alla Ferrari ed allo stesso modo, piace la Ferrari agli indiani che, in concomitanza con uno sviluppo economico senza uguali nella storia del Grande Continente asiatico, si affaccia al mondo delle quattro ruote con un vigoroso impegno e, del resto, i risultati si vedono eccome di questo ritrovato impegno in ambito alla motorizzazione di massa.

    Così, sulle strade indiane dal 25 febbraio scorso e fino all’8 maggio, non è difficile scorgere una Ferrari 612 Scaglietti e se si è più fortunati due modelli uguali che compiono un affascinante tour nelle suggestive tappe del particolare itinerario chiamato Magic India Discovery che ha tagliato il nastro di partenza da Mumbai (Bombay), attraverserà 12 località ove effettuerà tappa e si concluderà di nuovo a Bombey dopo un viaggio durato 70 giorni e che vedrà impegnati 50 giornalisti provenienti da ogni parte del mondo che faranno la staffetta alla guida delle due supercar nei diversi itinerari lambiti, fra i quali degni di nota sono Calcutta, New Delhi e il Taj Mahal col suo celeberrimo mausoleo.

    Il Magic India Discovery è l’ennesimo tour che vede impegnate le auto di Maranello in India, visto che da circa dieci anni in qua la Casa del Cavallino s’è cimentata in iniziative analoghe, basti ricordare quello del 2006, l’ultimo in ordine di tempo; tuttavia c’è da dire che quest’ultima iniziativa della grande Casa automobilistica italiana, nascendo in un periodo storico economico così particolare per l’india, non potrà non riscuotere il successo che le “Rosse” si auspicano.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto sportiveFerrariFerrari 612 Scaglietti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI