Fiat 500 per pochissimi ricchi sfondati

da , il

    La Fiat 500 del Circle Club

    Chi lo direbbe che per avere una nuova Fiat 500 bisogna essere milionari sfondati?. Stiano tranquilli i seguaci della popolarissima city car italiana, non è impazzita la Fiat, tutta d?un botto, la 500 cui ci riferiamo appartiene ad apposito circolo per chi non ha problemi di soldi, appartiene, infatti, al Circle Club.

    Il Circle Club, per chi ancora non lo sapesse, è un esclusivissimo club ai cui associati destina solo beni di lusso con una filosofia interessante, se fai parte del particolare circolo, pur potendotelo permettere, usufruirai di beni per pochi eletti, senza mai possederli e, comunque, in perfetto accordo con quelli che sono gli stili di vita di chi può permettersi di appartenere a simili circoli.

    La Fiat 500 della Circle club

    Detto ciò, è utile sapere che ai soci aderenti al club sono riservati beni di ogni tipo e, chiaramente, fra questi figurano auto di altissimo prestigio, tanto per citarne alcune, ricordiamo le Maserati Quattroporte, le Porsche Cayenne Turbo, le Audi R8, le Lamborghini Murcielago LP640 e potremmo continuare citando auto di tale rango, per ore.

    E, allora, ci si chiede, che ci azzecca la nuova Fiat 500,notoriamente più nota quale auto di tutti i giorni e destinata ad un pubblico più variegato, non per forza eccessivamente benestante, con questa sorta di utilitaria di gran lusso? per rispondere, utilizziamo le parole di Riccardo Schmid, presidente del club che dichiara che, «Abbiamo scelto proprio la Fiat 500, perché rappresenta la storia dell?Italia degli ultimi cinquant?anni e perché e un?automobile giovane, divertente e di tendenza?.

    Dunque, da ciò immaginiamo che la fortunata city car destinata al Circle Club dovrà essere particolare, rivestita al suo interno in lussuosa pelle e con inserti di vero pregio, oltre ad una verniciatura verde british che la fa molto, molto, in! Per averla bisogna pagare 30 mila euro, oltre ai 20 mila per entrare a far parte dell?esclusivo club, pagati i quali, manager, gente dello spettacolo e dello sport, iperdanarosi in genere e tutti quelli che sono in queste formidabili condizioni finanziarie, hanno a disposizione una card caricata di 1.000 punti con i quali noleggiare beni di lusso, 500 compresa!