Motor Show Bologna 2016

Fiat 500 TwinAir Hybrid, Co2 ancora diminuita

Fiat 500 TwinAir Hybrid, Co2 ancora diminuita

La Fiat continua nell'evoluzione della sua 500 e prepara una versione ibrida

da in Auto Ibride, Auto nuove, City car, Fiat, Fiat 500
Ultimo aggiornamento:

    500

    La Fiat annuncia l’arrivo della sua 500 più verde. Ormai il modello della piccola city-car italiana sta spopolando un po’ dovunque e la casa madre ne è ben consapevole. Dopo gli svariati modelli presentati, annunciati e prodotti, adesso la casa del Lingotto vuole continuare sulla scia fortunata della piccola utilitaria che, però, ha ben poco dell’auto di un tempo, considerata com’era la vetturetta per alcune fasce basse della popolazione. Adesso, la nuova Fiat 500 è un modello ricercato, di classe. Dopo l’introduzione del motore TwinAir, architettura che permette una nuova canalizzazione dell’aria con risultati straordinari, viene in mente agli ingegneri del gruppo industriale torinese di pensare in grande.

    La già risparmiosa nuova 500 deve diventare ancora più risparmiosa, quasi avara di consumi. Non solo, ma con le grandi prospettive di sviluppo che i veicoli a batterie stanno offrendo, perché non lanciarsi in un settore che sarà il pane quotidiano per il futuro più prossimo? Allora Fiat tira fuori dal cilindro la nuova 500, con un motore basato sul sistema TwinAir e lo accoppia ad un piccolo motore elettrico.

    Ne viene fuori la versione Hybrid, già annunciata nel recente passato ma ancora migliorata dal punto di vista del consumo e del basso livello di emissioni nocive. Infatti, il livello di Co2 si è ulteriormente abbassato, di qui a pochi mesi, arrivando a toccare un livello mai raggiunto prima, per motori così piccoli a benzina: meno di 70 grammi per chilometro. Il propulsore della piccola Fiat è il conosciuto bicilindrico di 900 cc, con tanta birra in corpo e dall’anima verde.

    Un propulsore accoppiato ad un cambio a doppia frizione, che gestirà anche un motore elettrico molto compatto di 5kw, appena 8 cavalli di potenza. Date le piccole dimensioni del motore, la batteria troverà alloggiamento sempre nello stesso vano, dando così alla 500 la possibilità di avere un bagagliaio più spazioso. La nuova Fiat 500 TwinAir Hybrid sarà commercializzata in tutto il mondo e, addirittura, il propulsore potrebbe essere venduto ad altre marche che ne faranno richiesta, prima fra tutte, forse, la Ford.

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto IbrideAuto nuoveCity carFiatFiat 500

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI