Fiat: a un passo dalla realizzazione della supermini con Tata

Fiat sul mercato l'anno prossimo con una superutilitaria: fitta la concorrenza proveniente da ogni ambito

da , il

    Fiat Supermini

    Non stiamo svelando alcun segreto, sappiamo infatti che è intenzione di Fiat realizzare una mini city car, ovvero, una sorta di sorellina della nuova Fiat 500.

    La piccola del marchio torinese sarà una quattro posti di dimensioni bonsai, appena una manciata di centimetri oltre i tre metri di lunghezza, dunque, contrapposta alla concorrenza proveniente da Toyota con la IQ, in fasi di allestimento e stessa cosa vale per Volkswagen pronta anch?essa con la propria city car di dimensioni mini come sarà la UP.

    Dunque, un progetto ambito quello del Lingotto che, nella realizzazione della supermini Fiat si farà assistere dai ?cugini? indiani di Tata, visto che la vettura sarà costruita in India ma, attenzione, nessun riscontro con la Nano, la presenza degli indiani è solo un?opportunità reciproca per le due Case automobilistiche.

    Non sappiamo di preciso quando la vettura verrà lanciata sul mercato, si immagina che il debutto avverrà a breve, probabilmente intorno al prossimo anno, stante lo stato avanzato dei lavori dei competitors più prossimi alla Casa torinese.