Fiat aumenta del 16% la partecipazione in Chrysler

Fiat aumenta del 16% la partecipazione in Chrysler

Fiat ha aumentato del 16% la partecipazione in Chrysler dopo il rifinanziamento del debito di Chrysler e del rimborso dei prestiti concessi dai Governi di USA e Canada

da in Chrysler, Fiat, Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    fiat chrysler partecipazione

    Fiat ha aumentato del 16% la propria partecipazione in Chrysler. In seguito al rifinanziamento del debito di Chrysler e del rimborso dei prestiti concessi dai Governi di USA e Canada, Fiat incrementa la propria partecipazione nella casa automobilistica americana. Questo avviene contemporaneamente al completamento del rifinanziamento del debito di Chrysler ed al rimborso totale di Chrysler dei prestiti concessi dai Governi che è avvenuto ieri. Fiat ha in questo modo perfezionato l’esercizio della sua opzione per l’acquisto di una ulteriore partecipazione del 16%, secondo quanto era già previsto dall’accordo annunciato il 21 aprile 2011.

    Fiat pagherà 1.268 milioni di dollari USA, Chrysler emetterà a favore di Fiat 261.225 nuovi Class A membership interests in Chrysler, con un incremento della quota della casa automobilistica del Lingotto del 16%. A seguito del raggiungimento dell’ultimo Performance Event, Fiat deterrà il 51% del capitale di Chrysler. Questa percentuale tiene conto dell’effetto di diluizione dei Class A membership interests detenuti da tutti i membri.

    La partecipazione aggiuntiva senza tenere conto dell’ultimo Class B Event è pari al 17.23%, che diverrà 16% con la realizzazione dell’Ecological Event. La partecipazione di Fiat in Chrysler potrà aumentare ancora di un ulteriore 5% al raggiungimento da parte di Chrysler dell’Ecological Event.

    Fiat potrebbe anche acquistare un ulteriore partecipazione del 5% in Chrysler in sostituzione dell’aumento derivante dall’Ecological Event. Potrebbe quindi anche non fermarsi qui la scalata in Chrysler.

    274

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ChryslerFiatMercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI