Fiat Idea per gli anglosassoni, gradevole, ma non certo a buon mercato

Una nuova version della Fiat Idea: piccoli accorgimenti per accontantare gli esigenti inglesi

da , il

    Fiat Idea per gli anglosassoni, gradevole, ma non certo a buon mercato

    Il Regno Unito è sembrato particolarmente interessato al modello Idea della Fiat che sta ottenendo in Gran Bretagna tutta una serie di consensi da parte della stampa e dell’opinione pubblica.

    Proprio, a pochi giorni dal lancio della vettura, la Fiat ha annunciato agli anglosassoni le piccole modifiche che intenderà apportare all’importante auto per la Casa del Lingotto.

    Nessuna modifica sostanziale alla meccanica, che resterà immutata rispetto alla versione “italiana”, ovvero il 1.300 turbodiesel con 70 cavalli di potenza e il 1.400 cc benzina con 90. Piccole variazioni, forse più volte ad ingentilirne le forme, con leggerissimi ritocchi alla parte anteriore e con piccoli profili che si estenderanno anche alle fiancate alleggerendole.

    All’interno, l’adozione di una coppia di air bag in più, gli alzacristalli elettrici adesso di serie e l’antifurto immobilizer offerto nel prezzo. Quest’ultimo, partirà da 14.700 euro fino ad arrivare a 18.800 a seconda delle versioni e degli allestimenti.

    E per saperne di più, ecco il VIDEO DELLA FIAT IDEA