Motor Show Bologna 2016

Fiat, Marchionne dispiaciuto per Fiom

Fiat, Marchionne dispiaciuto per Fiom

Sergio Marchionne in Brasile si dice dispiaciuto per la mancata firma della Fiom nell'accordo sullo stabilimento di Pomigliano d'Arco

da in Fiat, Mondo auto, Sergio Marchionne
Ultimo aggiornamento:

    Marchionne fiat accordo

    Sergio Marchionne parla dal Brasile della mancata firma sull’accordo per lo stabilimento di Mirafiori, della Fiom-Cgil che nei giorni scorsi si è detta pronta allo sciopero e dichiara di essere dispiaciuto del loro comportamento. In Sudamerica per la posa della prima pietra delnuovo stabilimento di Pernambuco, mentre in Italia erano in corso le trattative al tavolo con i sindacati sullo stabilimento campano di Pomigliano d’Arco. L’amministratore delegato si dichiara comunque fiducioso e ammette che esiste sempre la possibilità di firmare un accordo.

    Inoltre ha spiegato che il progetto di Mirafiori è stato fatto con le migliori intenzioni per portare avanti l’industria dell’automobile. Non si tratta, come detto da altre parti, di richieste strane. Marchionne ha sottolineato inoltre durante la cerimonia che negli ultimi due anni, quando tutte le industrie del mondo hanno dovuto affrontare la crisi, l’apporto delle attività brasiliane a Fiat è stato determinante. L’intento è quello già annunciato in precedenza di superare la soglia di un milione di veicoli venduti all’anno in Brasile entro il 2014.

    In quello che è un mercato in cui gli investimenti trovano un ambiente più sicuro e promettente.

    A Roma intanto riprenderà il tavolo delle trattative tra Fiat e sindacati per il contratto della newco sulla fabbrica di Pomigliano d’Arco. Durante la prima giornata e un confronto durato otto ore, la discussione è stata aggiornata con l’obiettivo di chiudere in giornata l’intesa che dovrebbe consentire di avviare le assunzioni nella fabbrica campana dal 2011. Dopo lunghe discussioni sembra che anche in questo caso la conclusione sia vicina.

    327

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FiatMondo autoSergio Marchionne

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI