Motor Show Bologna 2016

Fiat Panda 4×4 2012, foto spia e dettagli della nuova generazione

Fiat Panda 4×4 2012, foto spia e dettagli della nuova generazione
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2012, Auto nuove, City car, Fiat, Fiat Panda, Foto Spia
Ultimo aggiornamento:

    In un primo momento sembrava che la nuova Fiat Panda 4×4 2012 avrebbe dovuto debuttare ufficialmente al Salone di Ginevra di quest’anno, che si è tenuto in marzo. Ma così non è stato. I piani della Fiat a riguardo sono cambiati: ora la nuova generazione della citycar torinese con trazione integrale sembra che debutterà quest’autunno. A livello estetico troveremo i soliti particolari che sa sempre caratterizzano la Panda 4×4, ma con lo stile di base della terza generazione. Ad esempio l’altezza da terra è rialzata, così come possiamo anche vedere dalle foto spia pubblicate dai colleghi di Motorauthority, mentre il paraurti frontale è stato modificato per inglobare delle protezioni nella parte inferiore. Sulla fiancata corrono su passaruota e su sportelli delle protezioni in plastica grezza nera, utili sia nella guida in fuoristrada che in città, per evitare spiacevoli visite dal carrozziere per delle piccole strusciate. Anche lo scudo paraurti posteriore è stato modificato ed ora ingloba delle vistose protezioni in plastica. Completerà il tutto la nuova gamma di cerchi e copricerchi dal design specifico.

    Parlando, invece, della meccanica della nuova Fiat Panda 4×4 2012, il telaio della piccola del Lingotto sarà diverso da quello delle normali Panda a trazione anteriore.

    Questo perchè innzanzitutto, come già detto, l’assetto sarà rialzato, mentre le sospensioni saranno più morbide del normale. Inoltre all’asse posteriore cambierà lo schema sospensivo: il ponte torcente della Panda con trazione anteriore viene sostituito da un più raffinato sistema a ruote a bracci indipendenti. Un’importante, e sicuramente da tutti gradita, novità rispetto all’attuale Panda 4×4 riguarda il parco motori. Da sempre la seconda generazione (ossia quella attuale) della Panda a trazione integrale ha sofferto di motori poco potenti ed un po’ sottodimensionati: con la terza serie non avremo più di questi problemi. Il problema verrà risolto grazie all’adozione del nuovo motore TwinAir 0.9 litri turbo benzina bicilindrico da 85 cavalli di potenza massima per quanto riguarda le unità a benzina. Parlando di motori turbodiesel, il vecchio 1.3 Multijet da 75 CV verrà mandato in pensione dall’inedito 1.3 litri Multijet II con ben 95 cavalli di potenza massima. Insomma, si tratterà di un bel salto di qualità.

    All’interno troveremo qualche nuova finitura ed inediti rivestimenti dei sedili, mentre i prezzi resteranno più o meno quelli della vecchia Panda 4×4. Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale da parte di Fiat.

    433

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2012Auto nuoveCity carFiatFiat PandaFoto Spia

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI