Fiat Panda Hydrogen: anche a Torino si parla di idrogeno

Fiat Panda Hydrogen: anche a Torino si parla di idrogeno
da in Auto Ecologiche, City car, Concept Car, Fiat, Fiat Panda
Ultimo aggiornamento:

    Nessun’azienda può permettersi di non fare progetti a medio e lungo termine, tantomeno se questa azienda è in fase di rilancio. Ed è per questo che anche Fiat prosegue il cammino nel mondo dell’idrogeno, presentando la Panda Hydrogen. Sarà pronta per la commercializzazione tra 15-20 anni, ma questo prototipo è marciante.

    Come tutti i prototipi apporta alcune innovazioni e quella che caratterizza questo modello è che tutta l’energia necessaria al moto, viene fornita direttamente dal propulsore (composto da fuel cell), senza l’ausilio di accumulatori, esattamente come accade per le automobili alimentate a benzina e gasolio. Fino ad ora, infatti, per la partenza il veicolo si appoggiava ad una batteria che forniva la corrente necessaria per lo spunto.

    Il sistema a celle a combustibili si trova sotto il pianale e prende l’energia dall’idrogeno che è stipato in un serbatoio ad altissima pressione, circa 350 bar. A piena potenza, il propulsore Fuel Cell della Panda Hydrogen eroga 60 kW, consentendo alla vettura di raggiungere una velocità massima di oltre 130 km/h, con un’accelerazione da 0 a 50 km/h in 5 secondi. Allo spunto, la vettura supera facilmente una pendenza del 23%.

    La capienza del serbatoio di idrogeno assicura alla Panda Hydrogen un’autonomia di oltre 200 km nel ciclo urbano. Il tempo di rifornimento è rapidissimo, inferiore a 5 minuti, paragonabile a quello di una vettura a metano.

    219

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheCity carConcept CarFiatFiat Panda
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI