Fiat Punto by Fratelli Abbasciano

Fiat Punto by Fratelli Abbasciano

Un modo per valorizzare al meglio ciò che si ha!

da in Auto nuove, Fiat Punto, Tuning
Ultimo aggiornamento:

    Fiat Punto

    Avete una Fiat Punto e pensate di essere stati messi in ombra sol perché è uscita la più potente Grande Punto.

    Ma non sentitevi così, perchè i fratelli Abbasciano, romani entrambi, nella loro officina saranno in grado di aumentare la potenza della vostra Punto al…. punto, ci si scusi il bisticcio di parole… da non farvela più riconoscere. Ciò in quanto, dopo il lavoro eseguito dai due abili preparatori, la vostra Punto 1.300 JTD Multijet, che inizialmente possedeva soltanto 70 cavalli, ve l’avranno trasformata in una potente e veloce vettura di ben 110 cavalli, grazie all’incremento di potenza dato dall’aggiunta di 40 cavalli supplementari, il tutto senza aver sottoposto il cuore della vostra vettura a nessun trattamento particolarmente “stressante”.

    Ma come avranno mai fatto i fratelli Abbasciano a compiere il miracolo senza stravolgere la meccanica della vettura? E’ tutta qua la loro perizia, visto che hanno agito sostituendo il turbocompressore montato dalla Casa con uno più potente e inserendo una turbina a geometria variabile in modo da non far soffrire l’auto quando viaggia ai bassi regimi. Per completare la loro opera, hanno rimaneggiato all’interno del vano motore spostando qualche pezzo dove era possibile farlo per far posto al più grande compressore. Infine, hanno mutato l’assetto dell’auto che adesso monta nuove molle ribassate, Simoni Racing, vista la maggior potenza e peso della vettura, dopo aver sostituito anche i cerchi con nuovi in lega da 15 pollici con pneumatici ribassati da 185/55.

    Il proprietario della Fiat Punto, però, oltre ad aver notato da subito le nuove prestazioni della sua auto, verrà piacevolmente attratto dal nuovo look, soft, ma incisivo, di cui gode la sua vettura.

    Tali lievi ritocchi riguardano soprattutto la carrozzeria che si avvale adesso di nuove minigonne che danno l’impressione di aver ribassato l’auto rendendo migliore anche l’assetto, come nuovi sono anche i gruppi ottici posteriori e, per finire, piccolissimi ritocchi sono stati previsti anche all’interno, con un nuovo pomello del cambio, by Simoni Racing e con l’adozione di un manometro per il turbo.

    Morale, ne valeva o no la pena a far elaborare in questo modo la vostra Fiat Punto?

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveFiat PuntoTuning
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI