Fiat Stilo Multiwagon Uproad, convince!

Fiat Stilo Multiwagon Uproad, convince!
da in Auto nuove, Fiat, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    Controproducente creare una Fiat Stilo, in versione ‘2006, adattandola ad un SUV, proprio nel momento in cui Sedici sta per fare bella mostra di sé ai Campionati del mondo di sci di Torino. Meglio, allora, costruire una media con l’aria di una station e qualche lontano richiamo allo Sport Utility Vehicle, quanto meno non si fa torto a nessuno….. detto questo, assisteremo, a breve, al lancio, da parte della Casa torinese, della Stilo Multiwagon Uproad.

    Al di là di tutto, bisogna ammettere che la Stilo così aggiornata convince, col suo design piacevole e le sue linee dinamiche. Facile riconoscere l’ aria di famiglia anche in questa vettura, considerato che gli elementi stilistici, dalla calandra, ai gruppi ottici anteriori, sono in comune con tutta la produzione “torinese”. I cerchi in lega da 16 pollici danno anche un bell’effetto di sportività e l’ aver accostato il colore delle maniglie alla tinta della carrozzeria conferisce quel tocco in più che avvalora l’idea, appena enunciata, di vettura dal temperamento sportivo.

    L’abitacolo è spazioso e i colori utilizzati ben si raccordano con la strumentazione, bianca e il pomello del cambio e le bocchette dell’aria, grigie. Pochi gli optional e questo è un bene, significa che la vettura nell’allestimento di base è già ben dotata.

    Fra questi ricordiamo il filtro antiparticolato, che limita le emissioni inquinanti diesel e il sistema Bluetooth.

    Già collaudati i propulsori, di cui si dota Stilo, anche in altre vetture del marchio italiano, sono, il primo, l’ 1.9 litri Multijet con 120 Cavalli di potenza e il secondo con la stessa cilindrata, anch’ esso Multijet, di 16v e 150 Cavalli.

    Sfruttando il periodo buono per la Casa torinese, la Stilo non dovrebbe avere eccessive difficoltà ad occupare una nicchia di mercato non del tutto classificata e, per questo, di più facile presa, con una vettura che, anche in fatto di qualità, ha tutte le carte in regola per farsi apprezzare anche da quelli che non amano tantissimo la Fiat.

    347

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveFiatSW Station Wagon
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI