Fiat Uno: ecco la versione “africana”

da , il

    La Fiat Uno venduta in Africa

    Se si pensa di recarsi in Sud Africa, ad esempio, per una vacanza, si resterà stupiti dalla presenza, presso le concessionarie Fiat di quei Paesi, della ?vecchia?, almeno per noi, Uno, che in quei luoghi chiamano, Nuova Fiat Uno, ma che, per noi che l?abbiamo vista nascere nel 1983, fino al 1994, quando lasciò il posto alla Punto, è ormai considerata un?auto obsoleta.

    La Uno in questione è costruita dal Gruppo Fiat in Brasile e, precisamente, a Belo Horizonte ed è da lì che partono, dal 2004, le consegne per il Sud Africa. La Uno ?africana? è allestita in 3 versioni, la 3 porte, la 5 porte e la Uno Way, quest?ultima, è una simil fuoristrada, visto che si dota di prestazioni migliori, cerchi e pneumatici più larghi ed è più alta di 43 mm dal suolo, rispetto alle altre.,

    La vettura si dota di un propulsore di 1.242 cc. di cilindrata con 68 cavalli di potenza e, con 1 litro di benzina, percorre, in media, quasi 20 chilometri. Ahimè! la Uno in questione non prevede, neanche a richiesta, certe dotazioni di sicurezza da noi, ormai, entrate nell?uso comune, ad esempio, l?ABS e gli airbag. La vettura viene venduta a 7.400 euro, in versione 3 porte, 7.600, 5 porte e poco meno di 8.000 euro, la versione Way .