Focus TDCi 2.0 163 CV, prova su strada della hatchback (foto)

da , il

    Sembra una coupè tanto le hanno fatto il muso aggressivo, invece la Focus TDCi è una hatchback (un tipo di automobile con carrozzeria berlina a due volumi, dotata di portellone posteriore) 2.0 con ben 163 CV di potenza sotto il cofano con una coppia pronta a spingere già dai 2.000 giri. L’allestimento top di gamma è davvero completo, la prima cosa gradita è il fatto che le chiavi non usciranno mai dalla nostra giacca, infatti è sufficiente avvicinarsi per farci riconoscere dalla vettura che appena messa la mano nella maniglia della portiera si apre immediatamente, al che basta sedersi e schiacciare il pulsante d’accensione e partire. Per chiuderla stesso discorso, è sufficiente passare la mano sui sensori esterni.

    Funzioni ed estetica del volante

    Il volante oltre ad essere bello da vedere e comodo da impugnare è dotato di ben quattro ‘aree di comando’ due croci direzionali poste sulle razze ed altre due subito sotto, ad altezza pollici per intenderci. Le due croci direzionali servono principalmente per muoversi tra i menu, quello di destra è dedicato al monitor al centro dell’auto, attraverso di esso possiamo selezionare i brani musicali, inserire la destinazione nel navigatore ed altre funzioni, quello di sinistra invece gestisce il piccolo display posizionato tra contagiri e contachilometri, dove si può controllare in qualsiasi momento autonomia, consumo medio, quanto è ecologica la nostra guida ed altre informazioni sulle condizioni di marcia. Le altre due aree servono invece per controllare le funzioni dell’impianto audio (volume e brani), rispondere al cellulare precedentemente sincronizzato tramite bluetooth (destra) e gestire la velocità di controllata (sinistra).

    Come utilizzare il sistema Ford Sync?

    Sotto il volante della Focus TDCi 2.0 163 CV si trova una leva, del tutto simile a quelle utilizzate nel cambio a farfalla, attraverso di essa si attivano i comandi vocali che controllano autoradio, climatizzatore e telefono, purtroppo non il navigatore ma il sistema Sync in uscita nel 2012 risolverà senz’altro questa mancanza. Utilizzandoli ci siamo resi conto che per sfruttarli efficacemente è necessario imparare a memoria tutte le ramificazioni delle opzioni, oltre a dover pronunciare i vocaboli in maniera ben scandita. I vocaboli riconosciuti sono solamente 100, ma il Sync dovrebbe upgradarli a ben 10.000, quindi si potrà quasi parlare normalmente per attivare tutte le funzioni.

    Funzionalità del Park Assist

    Se si procede ad una velocità moderata, inoltre, la Focus TDCi è in grado di riconoscere i segnali stradali e mostrarceli all’interno del display dietro il volante a due alla volta. Un altro aspetto tecnologico molto importante sono i sensori ad ultrasuoni disseminati intorno all’auto. Oltre ad aiutarci a livello di parcheggio schiacciando l’apposito tasto, ci segnalano, accendendo dei led integrati negli specchietti laterali, se ci sono auto nell’angolo ‘morto’ della vettura, caratteristica particolarmente utile quando si guida in città. Particolarmente gradito da ragazze, mogli, fidanzate o anche ragazzi particolarmente avversi all’arte del parcheggio è il Parking Assist, optional che gestisce in tutto e per tutto un parcheggio. Attivandolo e procedendo alla velocità massima di 10 k/h, i sensori calcoleranno se ci stiamo in uno spazio laterale e ce lo segnaleranno in caso affermativo sul display, dopo di che si attiverà automaticamente la manovra dove dovremo solamente gestire manualmente cambio e pedali, mentre a sterzare e correggere penserà a tutto la vettura. A Milano lo abbiamo sperimentato il Parking Assist in spazi di varia metratura e si è rivelato efficace in quasi tutti, eccezione per questi posti millimetrici dove per entrarci era necessario dare qualche ‘colpetto davanti e dietro, ma in fondo ci può stare.

    Prezzi e motorizzazioni

    Focus 1.5 105Cv 5 porte – € 17.50

    Focus 1.5 125Cv 5 porte – € 18.500

    Focus 1.6 TDCi 95Cv DPF 5 porte – € 19.250

    Focus 1.6 150Cv Ecoboost 5 porte – € 20.000

    Focus 1.6 TDCi 115Cv DPF 5 porte – € 20.000

    Focus 2.0 TDCi 163Cv DPF 5 porte – € N.D. disponibile da 2012

    Giudizio finale: auto affidabile con tecnologia al top

    La Focus TDCi 2.0 163 CV si è rivelata una macchina scattante, confortevole e con un’ampia capacità di carico, piena fino all’osso di tecnologia che contribuisce ad allietare il piacere della guida. Se avete in mente di prendere una macchina del genere vale sicuramente la pena provarla.

    Raffaele Gomiero