Ford con un nuovo marchio in Cina

Ford con un nuovo marchio in Cina

Ford deciderà a breve di aprire un nuovo marchio secondario, la cui produzione sarebbe orientata verso il mercato della Cina

da in Ford, Mercato Auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    ford marchio cina

    Ford potrebbe decidere a breve di aprire un nuovo marchio secondario, la cui produzione sarebbe orientata verso il mercato automobilistico della Cina. Questa scelta è dovuto al fatto di voler diffondere il più possibile i prodotti della casa automobilistica americana anche in un territorio differente e difficile per scelte e gusti della clientela, come risulta essere quello asiatico. Al momento non è stato fornito nessun nome per questo nuovo marchio, anche se si sa che sarà realizzato con la collaborazione di Mazda e con l’aiuto della casa cinese Chang’an Motors.

    Quello che sostengono le indiscrezioni è che di sicuro le auto prodotte non avranno nessun segno di riconoscimento Ford e dovrebbero essere lanciate sul mercato entro i prossimi tre anni. Al momento Ford venderebbe circa 5,3 milioni di auto, ma il risultato non è ancora accettabile per i vertici dell’azienda, che non sono contenti di questi numeri perchè secondo loro si può fare molto di più in quel terriotorio. Entro il 2015 la casa statunitense punta a vendere almeno 8 milioni di auto all’anno, di cui una percentuale compresa tra il 60 e il 70% dovrebbe essere prodotta dalla regione Asia-Pacifico e dall’Africa.

    L’anno scorso in Cina sono state vendute 580.000 auto Ford, contro due milioni di General Motors.

    La casa avrebbe intenzione di aprire in Cina un nuovo stabilimento per le Lincoln, anche queste saranno dedicate al mercato del lusso del mercato cinese. Questa idea del sub-brand cinese è già stata portata avanti anche da Honda, Nissan e Volkswagen. Vedremo se a Ford porterà risultati validi.

    311

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FordMercato AutoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI