Ford: continuano le perdite

da , il

    Ford

    Continua il ?bagno di sangue? di Ford che continua a perdere miliardi di euro come se piovesse senza nulla riuscire a fare per suturare l?emorragia di risorse che stanno sfiancando uno dei più prestigiosi marchi automobilistici al mondo.

    Le perdite, oltretutto, le derivano dai marchi inglobati come Volvo che registra un bilancio in rosso per 120 milioni di euro, va meglio con Mazda che fa profitti al punto che, nei destini futuri della Casa dell?Ovale, vi sarebbe la tendenza a investire nei mercati emergenti del Sud America, Asia e Africa, anche con la Casa giapponese.

    Ed in questo Ford sembra essere rimasta un po? indietro rispetto alla concorrenza che ha capito prima che i bilanci in perdita si sanano laddove nel mondo c?è maggiore richiesta di auto. Una consapevolezza che se da un lato spingerà anche il Gruppo americano ad investire in questo senso, andrà anche a completare il quadro di investimenti che l?azienda ha intrapreso anche in Europa con nuovi modelli come la Ford Kuga e la Ford Fiesta nella sua nuova versione, la stessa vettura che dovrebbe presto varcare i confini della Cina.

    Parrebbe, insomma, che la Casa americana stia cominciando ad imparare la lezione, volgendo il proprio sguardo verso regioni del mondo ove un tempo non avrebbe mai pensato di sbarcare.