Salone di Parigi 2016

Ford e Peugeot-Citroen, nuovo accordo per i motori diesel

Ford e Peugeot-Citroen, nuovo accordo per i motori diesel

La Ford e la PSA, Peugeot e Citroen, hanno rinnovato l'accordo per la produzione di nuovi motori diesel

da in Meccanica automobilistica, Mondo auto, Motori auto
Ultimo aggiornamento:

    Motore diesel ford PSA principale

    Ford e PSA hanno rinnovato l’accordo per la produzione di motori diesel di ultima generazione. I francesi, dei gruppi industriali uniti di Peugeot e Citroen, dunque, hanno voluto sottoscrivere di nuovo il contratto che lega le tre case automobilistiche alla produzione dei propulsori, alimentati a gasolio. Il primo accordo fu stipulato più di dieci anni fa e consentiva, alle automobili di fascia alta della Ford e della PSA, di montare dei propulsori particolarmente performanti.

    I gruppi industriali, così facendo, proseguono quel progetto che fu individuato col nome di “Gemini” e che, ormai, è giunto alla sua sesta fase. La volontà delle suddette marche automobilistiche, adesso, è stata quella di investire qualcosa come 300 milioni di euro, per sviluppare ancora i motori diesel ed adeguarli alla normativa Euro 6.

    Ford e PSA, coi nuovi propulsori, continueranno a fornire le case Mazda, Jaguar, Land Rover e Volvo.

    Del resto, il prodotto in questione, il motore diesel, è stato sempre un fiore all’occhiello della loro produzione, dal punto di vista delle prestazioni, dei consumi, dell’affidabilità. Sotto il profilo tecnico, poi, l’architettura prevede una disposizione a V dei cilindri ed un doppio turbocompressore: uno piccolo, per lavorare a bassi regimi ed uno grande, che entra in funzione oltre i 2700 giri/min.

    Motore diesel ford PSA
    Negli ultimi dieci anni, infatti, le soddisfazioni ricevute per questo motore non si sono fatte attendere: Ford e PSA hanno prodotto 17 milioni di motori diesel, mentre la produzione attuale ammonta a tre milioni di unità. Si è deciso che i nuovi motori diesel saranno prodotti negli impianti della PSA, in Francia, e negli stabilimenti della Ford in Gran Bretagna ed in India. Entreranno in produzione nel 2013 e le cilindrate continueranno ad essere cinque.

    371

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Meccanica automobilisticaMondo autoMotori auto Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI