Ford F-150 2016: il pickup ora funziona anche a metano

Il modello 2016 del celebre pickup americano Ford F-150 prevede un adattamento per funzionare anche a gas sulla versione con motore V8 da 5 litri

da , il

    Non si vive di sole sportive, berline, Suv o monovolume. Nel mondo ovale colorato di blu, particolarmente tra gli americani, Ford F-150 è un nome altrettanto iconico di Mustang o Ford GT. Lo dicono i numeri: per 38 anni l’F-150 è stato il camioncino pickup più venduto negli Stati Uniti; per 32 anni è stato addirittura il veicolo più venduto in assoluto. Di conseguenza le novità riguardanti questo modello rivestono sempre interesse, sebbene riguardi direttamente i compratori americani.

    Alimentata a metano

    E ora arriva la versione 2016, all’insegna delle novità. La più importante riguarda l’alimentazione. Trattandosi di americani, il motore V8 a benzina è ancora oggi qualcosa di irrinunciabile, e il downsizing può andarsene a quel paese. Se la gamma non comprende almeno una versione con quel motore, è zoppa. Tuttavia anche negli States si devono fare i conti con la necessità di consumare e inquinare meno, e il diesel ancora fatica a conquistare del tutto i cuori a stelle e strisce. Ma gli americani hanno negli ultimi anni avviato una nuova età dell’oro energetica, grazie alle ricerche e agli investimenti sullo shale gas, cioè il gas naturale estratto da alcuni tipi di rocce. E gli Usa sono diventati il maggior produttore mondiale di questo combustibile.

    Facendo 2+2, la Ford ha deciso di mettere a disposizione della clientela un pacchetto optional per l’F150 V8 5.0, che lo rende un veicolo (l’unico pickup sul mercato) a doppia alimentazione, benzina e metano (o propano).

    Altre novità

    Fra le altre novità del Ford F-150 2016 troviamo un sistema di assistenza alla manovra del rimorchio; è sufficiente attivarlo tramite una semplice manopola e il sistema fa praticamente tutto da solo. Questo dispositivo è frutto di una decina d’anni di ricerche da parte degli ingegneri della Ford.

    La nuova serie dell’F-150 vede anche l’introduzione del sistema di comunicazione e connessione Sync 3. Disponibile anche un pacchetto estetico per dare al Ford F-150 un aspetto che ricorda il furgone dell’A-Team, diversa carrozzeria a parte.

    La serie F dei veicoli commerciali leggeri Ford, di cui l’F-150 è il modello più famoso, risale al 1948. Da allora si sono susseguite ben tredici generazioni. Tale è stata la sua celebrità da avere perfino un palmarès sportivo di prim’ordine, avendo vinto le più importanti competizioni americane della categoria.

    La generazione attuale di motori vede un V6 da 3.5 litri e 282 cavalli, il V8 5.0 da 385 cavalli e due V6 EcoBoost: un 2.7 e un 3.5 rispettivamente da 325 e 365 cavalli. Quest’ultimo raggiunge la coppia massima di 420 Nm.